Apple Pay supera Starbucks come piattaforma di pagamento mobile più utilizzata negli Stati Uniti

paga di Apple

Starbucks è diventata una delle piattaforme di pagamento mobile più utilizzate negli Stati Uniti molti anni fa, un sistema che funziona tramite codici a barre molto simile a quello offerto anche da Google, anche negli Stati Uniti, con Wallet, una piattaforma di pagamenti Google che è andata cambiando il nome più volte fino a rimanere con Google Pay.

L'applicazione mobile Starbucks funziona come una borsa in cui possiamo aggiungere denaro per ordinare successivamente i nostri ordini prima di raggiungere lo stabilimento in cui vogliamo ritirarli. Tuttavia, con l'avvento della tecnologia NFC, Apple Pay è cresciuta lentamente e ha superato Starbucks come piattaforma di pagamento mobile più utilizzata negli Stati Uniti.

Secondo i dati forniti da eMarketer, Apple Pay conta attualmente 30,3 milioni di utenti negli Stati Uniti, rispetto ai 25,2 milioni di Starbucks. In terza posizione troviamo Google Pay con 12,1 milioni e Samsung Pay con 10,1 milioni di utenti.

Secondo eMarketer, Apple ne ha beneficiato i punti vendita hanno adottato la tecnologia NFC, tecnologia che Starbucks non offre per effettuare pagamenti. In effetti, si affida ad Apple Pay per ricaricare il portafoglio Starbucks.

Apple è arrivata negli Stati Uniti nell'ottobre 2014. Da allora, sia Samsung che Google hanno lanciato le loro piattaforme di pagamento digitale, piattaforme che per ora sono ancora Sono molto lontani dai numeri offerti da Apple Pay negli Stati Uniti

La spesa che gli utenti effettueranno tramite pagamenti tramite NFC raggiungerà i 100.000 milioni di dollari negli Stati Uniti. Ciò significa che in media ogni utente spenderà 1.545 dollari pagando solo con il proprio smartphone, che rappresenta un aumento del 24% rispetto allo scorso anno.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.