Apple annuncia un altro trimestre record, ma gli investitori non sono sufficienti

Apple ha appena pubblicato i risultati finanziari per l'ultimo trimestre fiscale del 2018, che va da luglio a settembre, e ha nuovamente battuto i record, essendo il miglior trimestre della sua storia in termini di risultati. Tuttavia, gli investitori sembrano non essere soddisfatti di questo e le azioni della società stanno cadendo in questo momento, qualcosa di comune.

Più di $ 62.000 miliardi di entrate, 46,9 milioni di iPhone venduti, 9,7 milioni di iPad e 5.3 milioni di Mac, a cui si aggiungono i proventi del settore Servizi, che segna un record assoluto con oltre 10.000 miliardi di dollari. Analizziamo i dati di seguito.

L'iPhone aumenta ma poco

È uno dei dati che ha meno convinto gli investitori, nonostante il fatto che le cifre che la stessa Apple ha stimato siano state superate. L'iPhone ha venduto in questo trimestre meglio rispetto allo stesso dell'anno precedente. Un totale di 46,9 milioni di iPhone venduti tra i mesi di luglio e settembre, il che significa anche che sono state conteggiate solo le prime due settimane di vendite di iPhone XS e XS Max e nulla dell'XR. L'anno prima sono stati venduti 46,7 milioni di iPhone. Il mercato è già molto maturo e le cifre hanno raggiunto quello che sembra un tetto difficile da rompere.

Se guardiamo alle vendite di Mac, vediamo che le cifre sono praticamente identiche a quelle dell'anno precedente (5,3 milioni contro 5,4 milioni), e potremmo dire che praticamente identiche a quelle degli ultimi anni. I Mac resistono anno dopo anno, senza sorprese, il che è positivo in un mercato in declino. Gli iPad sono leggermente in calo, ma possiamo anche dire che rimangono piatti rispetto agli ultimi anni.

Il reddito aumenta molto

Tuttavia, questi dati di vendita "stabili" non si traducono in un reddito "stabile", tutt'altro. Apple ha guadagnato $ 10.300 miliardi in più quest'anno rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso, il che è impressionante. Con un fatturato di 62.900 miliardi di dollari, Apple ha battuto un nuovo record trimestrale, essendo questo Q4 2018 il miglior Q4 della sua storia. Questo perché il ricavo per dispositivo è aumentato in tutti i casi tranne che con l'iPad, e nel caso dell'iPhone ha raggiunto anche una cifra sbalorditiva in un solo anno: con praticamente lo stesso numero di unità vendute, Apple è entrata in un 20% più dello stesso trimestre dell'anno precedente. Cioè, Apple vende lo stesso ma guadagna di più con ogni unità venduta, quindi guadagna di più.

Il settore dei servizi è di nuovo in crescita, battendo ancora una volta tutti i record e sfiorando i 10.000 miliardi di dollari. I servizi sono già al secondo posto nelle entrate, solo dietro l'onnipotente iPhone. I Mac, gli iPad e gli "altri" generici sono già molto indietro rispetto ai Servizi. Apple Pay è il grande protagonista e responsabile di questo grande progresso nei servizi dell'azienda, e ha ancora molto da crescere.

I dati di vendita sono finiti

Con tutto questo, perché gli investitori puniscono l'azienda in borsa? Beh, non si sa mai cosa passa per la mente di queste persone, ma probabilmente vorrebbero vedere come i dati di vendita di iPhone sono cresciuti di nuovo in modo esponenziale, come in passato, qualcosa che lo stesso Tim Cook ha detto non accadrà più un mercato già così maturo e con così tanta concorrenza. Questo è il motivo per cui hanno deciso di farlo non offrono più dati di vendita specifici. Non sapremo da Apple quanti iPhone sono stati venduti, né quanti iPad o Mac. Conosceremo i loro guadagni, i loro profitti e come sono suddivisi nelle diverse categorie di prodotti, ma nessuna unità venduta.

Apple lo fa già con alcuni dei suoi prodotti, come l'Apple Watch o l'HomePod, di cui conosciamo solo dati molto ambigui sulle vendite. Sembra che queste reazioni imprevedibili da parte degli investitori si siano associate al fatto che nessun'altra azienda rivale diretta con Apple lo fa avrebbero provocato questa reazione. D'ora in poi impazzire con le stime degli analisti ...


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Keko suddetto

    Cassetto (spazio) del sarto.

    1.    Luigi Padilla suddetto

      Vero, corretto