Apple brevetta un sistema 3D senza occhiali per dispositivi mobili

3D senza occhiali su iPhone 6 Se non ci sono sorprese negative, Apple introdurrà l'iPhone 7 Plus / Pro con una fotocamera a doppio obiettivo (si vocifera, 12 x 12 Megapixel) a settembre. Quando parliamo di questa doppia fotocamera, sono sorpreso dal fatto che praticamente nessun media menziona o immagina che Apple possa utilizzare il secondo obiettivo per creare un effetto 3D. Ma il fatto che nessuno ne parli non lo elimina come una possibilità, e un nuovo brevetto di Tim Cook e compagnia ci fa pensare che stiano preparando dispositivi mobili che ci permettono di vedere Contenuti 3D senza occhiali.

La brevetto (attraverso AppleInsider), denominato «Fine-Brusque Autostereoscopic Screen», è stato reso pubblico lo scorso martedì, sebbene sia stato presentato il 21 gennaio 2015. Il sistema descritto utilizzerebbe una matrice di pixel con una seconda matrice di subpixel e strutture di lenti, l'ultima delle quali è la uno che emette luce da varie angolazioni. La parte più importante di questo sistema è quello che hanno chiamato un «beam steerer» di cui si prende cura mirare alla luce corretta per l'osservatore.

L'iPhone del futuro potrebbe permetterci di vedere il 3D senza occhiali

Per sapere quale luce e con quale angolo emetterla, a Il dispositivo iOS utilizzerebbe la fotocamera anteriore e / o l'accelerometro. I Mac che esistono oggi non hanno un accelerometro, ma Apple non esclude la possibilità di utilizzare questo sistema nel MacBook.

Brevetto 3D senza occhiali

Con il brevetto spiegato un po 'sopra, dobbiamo parlare un po' di 3D senza occhiali sui dispositivi mobili. Sebbene possiamo già vedere questo tipo di contenuto "senza aiuto" su molti televisori, non è ancora stato rilasciato nessun dispositivo mobile rilevante che offra la possibilità di visualizzare il 3D senza occhiali. Apple non sarà la prima azienda a lanciare un iPhone con doppia fotocamera, tutt'altro; LG ha già lanciato l'Optimus 2011D nel 3, ma non sapevano come venderlo. Nello stesso anno, Huawei presenterà uno smartphone con doppia fotocamera un paio di settimane prima del lancio dell'iPhone 7.

Dopo aver spiegato quanto sopra, ho avuto a lungo la sensazione che è Apple che deve fare questo passo. Qui potresti pensare che lo dica perché sono un fan di Apple e sto scrivendo in Actualidad iPhone, ma penso che quando quelli di Cupertino mostreranno la via da seguire in termini di doppia fotocamera e schermi 3D senza occhiali, il resto li seguirà e tutti, assolutamente tutti gli utenti vinceranno.

Come diciamo sempre, che un brevetto è stato depositato / ottenuto non significa che lo vedremo in un futuro dispositivo, ma questo o un altro relativo a questo brevetto prima o poi lo farà. Inoltre, considerando che la doppia fotocamera può scattare immagini 3D, penso che lo vedremo prima piuttosto che dopo. Non sarebbe stato un colpo al tavolo vederla già nel iPhone 7?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.