Apple condannata a pagare 625 milioni di dollari a VirnetX

Apple FaceTime

Poco più di una settimana fa vi abbiamo informato della richiesta che Apple aveva ricevuto in cui lo ha accusato di aver violato una serie di brevetti della società VirnetX, che presumibilmente quelli utilizzati per il servizio di chiamata FaceTime oltre all'applicazione Messaggi. Questa causa è lunga, poiché la prima che la società ha intentato contro Apple risale al 2012, che è stata infine archiviata dal giudice, sostenendo che mancavano le prove, per cui ha chiesto al querelante di raccogliere ulteriori prove e presentare nuovamente la causa corrispondente. .

I ragazzi di VirnetX hanno nuovamente raccolto ulteriori informazioni sulla violazione di questo brevetto e sono tornati in tribunale per intentare una causa contro Apple, ma questa volta, l'importo era salito a 300 milioni di dollari, chiedendo 532 milioni di dollari (dai 216 richiesti nel 2012) per l'utilizzo dei brevetti senza passare per la scatola. Finalmente la giuria ha ritenuto giusto l'attore ma invece di ritenere Apple colpevole e costringerlo a pagare 532 milioni di dollari, la giuria ha fatto i suoi calcoli e finalmente Apple dovrà pagare 625 milioni, quasi 100 milioni in più rispetto a quanto richiesto dall'attrice.

Apple dice che farà ricorso contro la decisione del giudice. Lo affermano gli avvocati dell'azienda con sede a Cupertino sono molto sorpresi e delusi dalla decisione della giuria, soprattutto quando secondo le tue informazioni, i brevetti a cui si fa riferimento in questa causa erano stati dichiarati non validi, indipendentemente dal fatto che VirnetX abbia sviluppato quella tecnologia negli ultimi anni, ma ciò che conta qui sono i brevetti.

Secondo lo studio legale VirnetX, questo verdetto lo conferma Apple ha utilizzato una tecnologia che era stato sviluppato e brevettato da VirnetX per tutto il tempo in cui lo hanno utilizzato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Kim suddetto

    Bene, che bastone per Apple e quanto è cattivo FaceTime.

bool (vero)