Apple dovrebbe guidare le vendite di smartphone 5G nel 2020

Strategy Analytics

Molte persone si aspettavano che il nuovo iPhone 11 sarebbe già compatibile con la futura rete 5G, tenendo conto che altre aziende hanno già terminali con questa tecnologia. È chiaro che sarà la rete di trasmissione dati che segnerà un prima e un dopo nella velocità di risposta di internet sui dispositivi mobili.

Ma una nuova e costosa infrastruttura è necessaria a livello di antenna e server da parte degli operatori di telefonia. Se è vero che la rete 5G è già una realtà, la verità è che attualmente funziona solo in alcune aree al centro delle grandi capitali ea livello di test. Apple crede che non sia necessario correre e quando incorpora il 5G nei suoi terminali, è già collaudato, stabile e affidabile. Vestimi lentamente, vado di fretta ...

UN segnalare della società di analisi Strategy Analytics dove lo spiega Si prevede che Apple acquisirà una quota dominante del mercato emergente del 5G nel 2020, dopo il lancio del prossimo iPhone già compatibile con questa nuova rete.

Questa azienda ritiene che Apple debba semplicemente adeguare i suoi attuali tassi di aggiornamento per dominare il mercato dei terminali 5G dopo settembre 2020, quando è previsto il lancio dell'iPhone 5G.

Ken Hyers, Direttore dell'analisi strategica, sottolinea che sebbene Samsung e Huawei abbiano già terminali 5G sul mercato, Apple può superarli con i prossimi tre iPhone del 2020. Crede che Apple e Huawei divideranno i due maggiori mercati 5G del 2020: USA e Cina. Crede inoltre che a lungo termine Samsung dominerà il mercato dei telefoni 5G grazie alla sua strategia di marketing e prezzo globale, ma per ora, a breve termine, Apple sarà il leader negli Stati Uniti, favorita dal blocco in questo mercato a Huawei, sarà quello dominante nel mercato asiatico.

Kuo dà per scontato il 5G nei prossimi iPhone

Ming-Chi Kuo è già caduto che I prossimi tre iPhone del 2020 saranno compatibili con il 5G. Aspettatevi che le dimensioni da 5.4 e 6.7 pollici siano di fascia alta, come l'attuale iPhone 11 Pro, mentre quella da 6.1 pollici avrà un prezzo inferiore, come l'attuale iPhone 11.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.