Apple ha citato in giudizio in Cina per pubblicità ingannevole

domanda-iphone Non è né la prima né l'ultima causa intentata contro Apple. L'ultimo è stato presentato da un avvocato cinese sostenendo pubblicità ingannevole. E, quando andiamo su Apple Store online, possiamo leggere la frase «l'unica cosa che cambia è tutto»Qualcosa che l'avvocato, di nome He Ganlin, assicura è totalmente falso. Come dice lui, l'iPhone 6s «non ha niente di nuovo»Rispetto al modello della generazione precedente, l'iPhone 6.

Un tribunale di Canton, una provincia della Cina meridionale dove risiede He Ganlin, ha accettato il caso. L'avvocato sostiene che le parole "single" e "all" violino la nuova legge cinese sulla pubblicità, a legge che vieta l'inclusione di termini assoluti negli annunci come "migliore" o "perfetto". Quello che non è del tutto chiaro è se vincerà la causa, dal momento che Apple avrebbe pianificato di rispettare le leggi di tutti i paesi, in particolare la Cina, che è il paese che li ha fatti crescere di più negli ultimi due anni.

Per quanto riguarda ciò che l'avvocato cinese spera di ottenere, He Ganlin chiede a quelli di Cupertino un totale di 20.000 yuan, che è circa il triplo del prezzo che ha pagato per l'iPhone, 6.858 yuan, cosa che neanche è chiara, visto che se cosa ti aspetti è di riscuotere i danni, dovresti solo chiedere il valore dell'iPhone e i costi generati dall'acquisto stesso, come benzina, spese di spedizione e simili. Per chiedere, non è così. Se Apple avesse commesso una qualche regolarità, l'avrebbe fatto contro la nuova legge cinese, ma io non sono un avvocato.

Apple deve ancora commentare, ma devi stare attento quando si tratta di risolvere questo caso. Qualunque cosa tu decida, non devi permettere che i cinesi si sentano traditi in alcun modo, il che potrebbe far perdere all'azienda guidata da Tim Cook il terreno guadagnato in Cina negli ultimi anni.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

5 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   jman suddetto

    È richiesto il pagamento del danno morale. È intangibile. Se non sei un avvocato, dovresti smettere di dare la tua opinione

    1.    Paolo Aparicio suddetto

      Ciao, Jman. Non sono un avvocato, ma sono stato in diversi processi. Il danno morale ... ti direi delle cose, ma meglio che no. Lo posso dire con quello che ho visto, che non è poco. Anche così, scrivo chiaramente che "non è chiaro neanche", che non è un'opinione, se non per esprimere ignoranza.

      Saluti.

    2.    ase suddetto

      Danno non patrimoniale ... puoi vedere che sei il tipico avvocato usurario che viene usato dalla gente peggiore per ottenere soldi anche dai topi ... È il tipico caso dell'idiota di turno che spera di ottenere il suo iPhone per gratuito. Se non ti piace o non è conforme, TU RESTITUISCI, ecco a cosa serve la politica di reso di Apple. Non vedo che le persone facciano causa quando un televisore non è conforme a ciò che si aspettano o dicono, RESTITUIRLO al negozio e riavrai i loro soldi E PUNTO. Con molti avvocati come te, questo è il motivo per cui ci sono così tante persone. Fai un favore alla società e salta fuori dalla finestra dal quarto piano in su, per non sopravvivere

      1.    ivanhoe926 suddetto

        Pablo, non vorrei dipendere da te per nessun motivo. Se non hai niente da dire ... devo dirlo?

  2.   pablojds suddetto

    Buongiorno,
    Jman, non so se sarai o meno un avvocato, ne deduco che se dal tuo commento, a maggior ragione dovresti sapere cos'è la LIBERTÀ DI ESPRESSIONE ... è un peccato che un commento come questo sporchi un post su questa pagina e lascia anche dire "la tua alta conoscenza del diritto". Ti auguro il meglio.

    Saluti Pablo, leggo il tuo post ogni giorno, sei un crack