Apple blocca erroneamente Apple Music su iPod

ipod touch-6

Incomprensibile l'ultima mossa di Apple che impedisce ai nuovi iPod di contenere brani scaricati da Apple Music su iPod. Dico che se paghi la quota di Apple Music, hai il diritto di avere la tua musica su qualsiasi dispositivo, minimo Apple. Ebbene si scopre di no Apple ha deciso che non potrai scaricare i contenuti di Apple Music sul tuo iPod di prossima generazione, presumibilmente per proteggere il contenuto dalla pirateria. Perché questo movimento? È la condanna a morte dell'iPod? Senza dubbio penso di sì.

Apple ha avuto l'opportunità di rivitalizzare un mercato che era quasi scomparso, la possibilità di vitaminizzare gli iPod in un modo mai visto dalla creazione di iTunes Store, ma Tim Cook ha deciso che no, la paura della pirateria è stata maggiore del desiderio di soddisfare l'utente. Come se a Cupertino non ci fossero abbastanza ingegneri del software per risolvere questi problemi.

Dopo il recente rinnovo dell'iPod, abbiamo ricevuto con grande tristezza la notizia che Apple Music, un prodotto musicale, non sarà praticamente compatibile con i primi lettori musicali portatili di Apple. Sì, un po 'surreale tutto. IPod Nano e Shuffle non sincronizzeranno Apple Music direttamente e non per motivi hardwareCome sarebbe abbastanza semplice tramite iTunes, ma per paura della pirateria, è da biasimare il fatto che non abbiano una connessione costante per verificare l'autenticità della musica.

Comunque, dal mio punto di vista questa notizia sarà il colpo finale che questi prodotti dovevano morire. Apple ha avuto l'opportunità di farli rivivere come nessuno avrebbe immaginato, ma ha deciso di condannare a morte gli iPod, e così è stato, il re ha abbassato il pollice.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

27 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Mr M suddetto

    Ingegneri del software presso Apple ?? HAHAHAHA !!! Se mostra ... sono tutti dei geni

    1.    Miguel Hernández suddetto

      In effetti, se Apple è famosa per qualcosa, è per il suo software e per il suo design.

  2.   Carlo J. suddetto

    Quindi non vedo alcun senso ad aver tolto i nuovi iPod, anche se prima non l'avevo trovato. Cosa c'è di meglio che offrire l'iPhone con Apple Music per seppellire l'iPod, garantendo così più vendite di telefoni possibili. Ora hanno rilasciato una nuova versione del loro prodotto più incentrata sulla musica, senza la loro nuova app che promette di rivoluzionare la musica… ..wtf.

    1.    Carlo J. suddetto

      *** Intendevo "senza l'opzione più interessante nella tua nuova app", riferendomi al download delle canzoni offline.

  3.   Immagine segnaposto Marcelo Carrera suddetto

    la mela esce dalla pura scopa con i suoi prodotti e servizi !!

  4.   Rafael Pazos suddetto

    Quando verrà rilasciato iOS 9 beta 4?

    Penso che li blocchi nei precedenti, nei nuovi modelli li lascerà ... penso ...: /

  5.   Gildardo Zuniga Munoz suddetto

    Mossa sbagliata

  6.   Victor Serradell Pinto suddetto

    Beh, essendo il loro lettore musicale, non capisco come lo lasciano senza l'accesso al loro servizio musicale è totalmente incoerente.

  7.   Juan Colilla suddetto

    È molto semplice, Apple utilizza la connessione internet per verificare che il nostro abbonamento sia ancora attivo e permetterci di ascoltare la musica offline, nel caso degli iPod (escluso l'iPod Touch, che è compatibile con Apple Music) è più difficile, potrebbe usare iTunes per verificare se l'abbonamento è ancora attivo e mettere una data di scadenza sui brani, ma hanno preso la strada facile e non l'hanno permesso, d'altra parte sono sempre puntuali, forse stanno solo aspettando di avere un metodo sicuro per farlo 😀

  8.   David Perale suddetto

    Vediamo ... perché vogliono questo servizio se puoi usarlo solo con wifi ... smettila di criticare

    1.    Jorge Alberto Robles Diaz suddetto

      E se prima di uscire di casa rendesse disponibili le canzoni senza connessione? Un ipod serve per ascoltare la musica, giusto? è quello che faccio su iphone xD

    2.    Miguel Hernández suddetto

      Buongiorno David.

      Inserisci semplicemente i brani tramite iTunes, come sempre, ma invece di inserire i tuoi brani inserisci i brani offline da Apple Music, che paghi.

      Grazie per averci letto. Ti auguro il meglio

  9.   Anti lavori suddetto

    @Juan Colilla: In effetti, ed è una misura che tutti i fornitori di musica in streaming utilizzano in misura diversa.

    Un'alternativa migliore sarebbe applicare, ad esempio, la politica di Spotify che ti dà 30 giorni come scadenza per connetterti e convalidare la validità del tuo abbonamento. Presumo che un utente di iPod si colleghi più volte entro quel tempo.

  10.   Immagine segnaposto Jose Antonio Campos suddetto

    Perché vuoi la musica Apple se non hai il Wi-Fi? Non capisco questo tipo di pubblicazione

  11.   agnaxel suddetto

    bone relax c'è SPOTIFY -.- Che mela stronza perché i nuovi clienti che comprano iPod preferiranno SPOTIFY e la questione è finita

  12.   jimmyimac suddetto

    Quello che non capisci è la politica di , che è lasciata alla prossima generazione.

  13.   Sur suddetto

    All'illuminato lassù che ride degli ingegneri del software Apple ... dico che avrà più merito adattare o realizzare un sistema operativo da soli che prenderne uno che ti danno già fatto, come Android e il tuo sicuramente amato Samsung con ritardo. Lasciando da parte il troll anormale, non hai detto che non tutti gli iPod sono incompatibili con Apple Music, giusto?

  14.   Armando suddetto

    Scusate ma dopo aver letto questo articolo e tutti i commenti ho sentito il bisogno di scriverlo. Prima di tutto, nessun dispositivo che non abbia una connessione Internet (chiamiamolo iPod, mp3, walkman, ecc.) Ha la possibilità di utilizzare un servizio di musica in streaming, né  musica, né spotify, rdio o qualcosa di simile anche con account premium . Quindi non vedo tante storie. E ancora una cosa, tutte le persone che hanno un account musicale  perché ovviamente hanno un dispositivo compatibile, quindi perché vogliamo quel servizio su un iPod shuffle se lo abbiamo su iPhone, iPad, Mac, ecc.? Se non hai la possibilità di regalarti una di queste apparecchiature, c'è la possibilità di acquistare un iPod touch. Quindi non penso che questo sia "l'ultimo affondo per gli iPod", sono semplicemente rivolti a una sezione diversa della popolazione.

    1.    Miguel Hernández suddetto

      Buongiorno Armando.

      Un brano offline di Apple Music non è altro che un brano scaricato. Scarichiamo semplicemente le canzoni offline da iTunes e le mettiamo sul nostro iPod, ma Apple ha deciso che non sarà possibile. Tu chiami Rdio e Spotify, ma non avviano dispositivi per ascoltare musica, fanno solo musica in streaming, quindi non è lo stesso caso.

      Apple ha deciso di non rischiare, quando avrebbe potuto farlo perfettamente. È divertente avviare diversi iPod dopo aver avviato Apple Music e non renderli compatibili.

      Un saluto e grazie per la lettura.

  15.   Miguel Hernández suddetto

    Ciao José Antonio.

    Inserisci semplicemente i brani tramite iTunes, come sempre, ma invece di inserire i tuoi brani inserisci i brani offline da Apple Music, che paghi.

    Ti auguro il meglio. Grazie per averci letto.

  16.   Álvaro Hernán Aragon suddetto

    È solo su iPod shuffle e nano poiché non dispongono di una connessione Internet

  17.   Álvaro Hernán Aragon suddetto

    È solo su iPod shuffle e nano poiché non dispongono di una connessione Internet

  18.   Álvaro Hernán Aragon suddetto

    È solo su iPod shuffle e nano poiché non dispongono di una connessione Internet

  19.   Álvaro Hernán Aragon suddetto

    È solo su iPod shuffle e nano poiché non dispongono di una connessione Internet

  20.   Armando suddetto

    Buongiorno Miguel,

    In effetti, un brano di Apple Music offline è un brano scaricato sul tuo computer, se lo scarichi con iTunes e puoi ascoltarlo offline sul tuo computer o qualsiasi altro dispositivo associato al tuo account iCloud, lo stesso accade con il tuo iPhone o iPad se li scarichi direttamente sul tuo dispositivo. Tuttavia, questo non può essere fatto sui "nuovi iPod" perché non possono essere associati a un account iCloud. Non puoi dire se il dispositivo proviene dalla stessa persona. In questo modo potremmo contrattare un unico account Apple Music e condividerlo con tutte le persone che possiedono un iPod e poterlo sincronizzare sul nostro computer. Penso che sia qui che risiede il problema. E continuo a insistere, non vedo il caso di un servizio di streaming su dispositivi senza una connessione Internet.

    1.    Miguel Hernández suddetto

      Buongiorno Armando.

      La soluzione a questo problema è semplice. Collegando il nuovo iPod ad iTunes lo si collega a un utente o account, proprio come fanno gli iPhone o gli iPad, e voilà. Ciò garantisce che solo i brani offline che sono stati scaricati con lo stesso account iTunes possano essere trasferiti su quell'iPod.

      Mi ripeto, credo che se non l'hanno fatto è perché non hanno voluto. Ti auguro il meglio.

  21.   Miguel Hernández suddetto

    Buongiorno Álvaro.

    Quella stessa nota è indicata nell'articolo. Ti invito a leggerlo attentamente.

    Un saluto e grazie per la lettura.