Apple lancia Apple One con piani più economici mentre Spotify avverte di un aumento dei prezzi

El 30 ottobre è nato il nuovo servizio digitale di Apple, un nuovo servizio che in realtà è un piano che racchiude tutti i suoi servizi e che ci permette di risparmiare pochi euro assumendoli tutti insieme. UN nuovo Apple One che arriva a combattere nel mercato degli abbonamenti, un mercato sempre più difficile ... E proprio Spotify, uno dei principali player nel mercato degli abbonamenti, lo sta avendo sempre più difficile ... Spotify prenderebbe in considerazione un aumento dei prezzi dopo la perdita di profitti che sta avendo. Continua a leggere che ti raccontiamo tutti i dettagli di questa importante notizia.

E tutto arriva dopo la pubblicazione dei risultati dell'azienda nel terzo trimestre del 2020, anno non facile per nessuno ... E dobbiamo tener presente che in il terzo trimestre dell'anno 2019 Spotify ha registrato un utile di 282 milioni di dollari, quest'anno nello stesso trimestre ha avuto solo 118 milioni di dollari. Qual è la perdita di profitti? bene soprattutto a aumento degli abbonati a Apple Music grazie al grande campagna di marketing condotta da quelli di Cupertino in India e Russia. Un brutto anno per Spotify che ha già messo in chiaro, nelle parole del suo CEO, che gli aumenti di prezzo arriveranno presto a compensare la perdita di utenti.

Non è chiaro come saranno gli aumenti, né se influenzeranno o meno tutti i piani. Sì, stanno arrivando avvertendo da tempo che i piani familiari sono solo per le persone che vivono nella stessa famiglia (Oggi tutto è per le persone che vivono insieme). Potrebbero tagliare questo piano, aumentare tutti gli abbonamenti, potrebbero eliminare il piano gratuito ... E tu, sei abbonato a Spotify? Lo preferisci ad altre piattaforme come Apple Music?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Darwin suddetto

    Bene, se Spotify alza i prezzi, vado solo su Apple Music