"Apple è condannata." Alphabet lo supera ed è già l'azienda più preziosa al mondo

mela-condannata

Oggi è un grande giorno per chi odia l'azienda di Cupertino e per chi da anni dice che l'azienda è condannata: Alphabet ha superato Apple ed è già il file azienda più preziosa del mondo. La ragione principale per cui ciò è accaduto è che Tim Cook e compagnia hanno visto il loro valore delle azioni scendere in soli dodici mesi al punto da passare da un valore di 775.000 milioni di dollari a solo "solo", vedi quotazioni, 540.000 milioni di dollari.

D'altra parte, Google ha cambiato nome l'anno scorso. Il marchio Google è diventato una delle tante aziende che fanno parte di Alphabet e, da allora, il suo le azioni sono aumentate e salendo a un valore di mercato di $ 533.400 miliardi, superando i $ 532.700 miliardi di Apple in questo momento.

Alphabet acquisisce Apple

Alfabeto-Google

Ciò che Alphabet ha ottenuto, lo ha fatto senza ottenere vantaggi significativi per uno dei suoi domini offensivi: Android. iOS ha portato ad Apple più profitto in un trimestre di quanto Android avesse portato ad Alphabet nella sua intera storia. Con questo intendo dire che le differenze di Google rispetto ad Apple potrebbero essere ancora maggiori se sapessero come capitalizzare anche quella superiorità.

Alphabet è un file azienda che include molte aziende spaziando da un motore di ricerca e successiva vendita di pubblicità all'investimento in robot militari, senza tralasciare il software che li ha resi grandi. D'altra parte, Apple è un'azienda che vende hardware e alcuni software. Cosa può succedere in futuro?

Il declino di Apple è iniziato?

Stock di mele

Questo è ciò che molti vorrebbero. Apple ha acquistato da tempo le proprie azioni nel tentativo di avere un file maggiore controllo sull'azienda. Essere nella borsa è positivo, altrimenti non sarebbero dentro, ma è anche un po 'pericoloso, come dimostrano questi ultimi dati. Di fronte a qualsiasi problema, le azioni possono cadere, gli utenti si preoccupano e non acquistano i loro prodotti, anche se è anche vero che può accadere il contrario.

Apple ora passa attraverso una buca. Avere perso il 30% del suo valore di mercato in un anno è molto e ciò che ha permesso ad Alphabet di superarlo in questa competizione, ma non è una malattia che non può essere curata assumendo i farmaci necessari. Naturalmente, bisogna fare attenzione affinché una malattia non diventi fatale.

¿Y ahora qué?

Tim-Cook

Penso che nulla cambierà, almeno a breve termine. Quello che sta succedendo è quello Gli investitori si aspettano molto di più da Apple oltre a battere i propri record trimestre dopo trimestre. Gli investitori vogliono un altro iPod, vogliono un altro iPhone, vogliono un altro dispositivo che li faccia battere le mani alla presentazione mentre ridono eccitati del futuro. Questo è ciò che non vedono ed è per questo che smettono di investire in Apple.

Inoltre, questo deve motivare a Tim Cook e alla compagnia per continuare a innovare. Non basta più, almeno per la borsa, lanciare sul mercato su uno smartphone il primo affidabile sensore di impronte digitali, né il Force Touch dell'Apple Watch né la sua seconda generazione dodici mesi dopo, il 3D Touch. Gli investitori vogliono vedere alcuni dei loro brevetti sui loro dispositivi, come la ricarica wireless reale, o come utilizzano alcune delle aziende che hanno acquisito, come Lynx, uno specialista in piccole fotocamere per telefoni cellulari, o FaceShift, una società specializzata nel raccogliere il movimento del viso nel tempo.

Quest'ultimo è utile anche per gli utenti. Mentre è vero che l'hardware dell'iPhone tende a dimostrarsi più potente della concorrenza sul campo, è anche vero che a volte non è all'altezza. La fotocamera dell'iPhone 6s va bene, sì, ma se fosse altrettanto buona o migliore a circa 20 megapixel? O se invece di 16 GB di spazio di archiviazione e 2 GB di RAM includessero un minimo di 32 GB e 4 GB di RAM? I tuoi dispositivi sarebbero ancora più durevoli ei clienti sarebbero più felici. Se un utente nota che il suo iPhone è lento, sente che Apple lo ha truffato, quindi non acquisterà nemmeno l'ultimo modello. Non sarebbe meglio per quell'utente avere un iPhone più potente che gli consenta di mantenerlo aggiornato per un paio d'anni più aggiornato all'ultima versione di iOS? Quell'alfabeto ha superato Apple potrebbe costringerli a darci qualcosa in più.

Il resto del 2016 sarà sicuramente interessante. Sarà interessante vedere cosa succede e cosa fa Apple. La cosa brutta è che la maggior parte di quello che hanno da presentare quest'anno lo avranno già preparato, quindi un altro anno interessante sarà il 2017, quando Tim Cook e compagnia hanno già avuto il tempo di reagire e creare nuovo hardware che possa ribaltare questa situazione . Vedremo cosa succederà. La battaglia non è finita.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   andres suddetto

    hahaha quel sensazionalista, condannato? Forse è la seconda più preziosa quindi, non lo so, ma è per questo che non penso sia condannata, quell'alfabeto è un consorzio con diverse società al di sotto di Google, è una grande differenza per un'azienda che ha solo meno di 10 prodotti e ancora di valore.

    1.    Paolo Aparicio suddetto

      Ciao Andres. Questo è quello che dicono molti utenti e analisti anti-Apple (specialmente in inglese). Forse avrei dovuto metterlo tra virgolette, che significa citazione. In questo momento lo faccio 😉

      Saluti.

      1.    andres suddetto

        che quello, corretto, ho bisogno di aggiustare anche il mio, non andava direttamente a te, nemmeno i saluti per il post che fai.