Apple potrebbe rilasciare presto iOS 16.1.1 per correggere il bug della connessione Wi-Fi

iOS 16 e iPadOS 16

Pochi giorni fa vi abbiamo detto che iOS 16.1 aveva uno dei errori più grandi rilevato dal grande rilascio di iOS 16 di alcuni mesi fa. Questo è un bug con la connessione Wi-Fi che causa disconnessioni intermittenti su alcuni dispositivi. Nonostante siano state trovate soluzioni manuali, il problema rimane e gli utenti continuano a lamentarsi dello stesso errore giorno dopo giorno. Ecco perché Apple potrebbe essere in preparazione il rilascio di iOS 16.1.1 per risolvere il problema della connettività con le reti Wi-Fi e chissà se introdurre altre notizie di interesse per l'utente.

iOS 16.1.1 potrebbe essere presto disponibile per rimuovere il bug della connessione Wi-Fi

Il problema è stato segnalato attraverso i forum di supporto ufficiali Apple e i social network come Reddit o Twitter. Migliaia di utenti hanno riscontrato interruzioni e disconnessioni intermittenti nelle loro reti Wi-Fi con l'aggiornamento iOS 16.1 sui propri dispositivi. Non importa quale dispositivo, quei bug si stanno ancora riproducendo fino ad oggi e Apple non ha rilasciato alcuna correzione.

iOS 16.1
Articolo correlato:
Hai problemi con il Wi-Fi in iOS 16.1?: non preoccuparti, non sei l'unico

Tuttavia, il mezzo MacRumors ha rilevato dispositivi con iOS 16.1.1 installato navigando nel suo sito web. Ciò significa che è molto probabile che Apple stia lavorando su una versione di iOS 16.1.1 che potrebbe essere lanciato molto presto. Questo problema persiste e non c'è alcuna intenzione da parte della grande mela di risolverlo con il lancio di iOS 16.2 che dovrebbe arrivare a metà dicembre. È troppo tardi per un errore così grande.

È probabile che iOS 16.1.1 porterà altre nuove funzionalità oltre alla soluzione a questo errore di connettività della rete Wi-Fi. Tra queste novità ci sarebbe, ad esempio, l'attivazione del sistema di emergenza SOS via satellite sui nuovi iPhone 14 e 14 Pro. Una funzione che è stata annunciata a settembre e che Apple ha assicurato sarebbe arrivata nei prossimi mesi. Potremmo vedere anche miglioramenti nella gestione della batteria dei dispositivi o il miglioramento nella fluidità delle animazioni. Tutto resta da vedere.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.