Apple rilascia la versione aggiornata di iOS 9.3.2 per iPad Pro da 9.7 pollici

iOS 9.3.2

Apple ha lanciato un file nuova versione di iOS 9.3.2, vale a dire, una versione modificata di quella già rilasciata il 16 maggio con una soluzione al problema che potrebbe causare di un iPad Pro da 9.7 pollici Impossibile avviare dopo aver installato l'ultima versione di iOS. L'aggiornamento sta già comparendo tramite OTA e, se non è ancora disponibile, apparirà anche su iTunes nella prossima mezz'ora.

Per ricapitolare un po ', poco dopo che Apple ha rilasciato iOS 9.3.2, alcuni utenti hanno iniziato a segnalare che il loro iPad Pro da 9.7 pollici non poteva avviare il sistema, quindi come si suol dire, l'aggiornamento aveva lasciato il loro iPad, che era solo un mese e un la metà per vivere al meglio, come un bel fermacarte. Quando si tenta di reinstallare il sistema con iTunes, gli utenti interessati vedrebbero il file Errore 56, quindi tutti ricordiamo un errore simile (53) che ha impedito agli utenti di ripristinare un iPhone, in teoria, per la sicurezza e la privacy degli utenti. Apple non ha impiegato molto tempo per avviare un aggiornamento per risolvere l'errore e questa volta ha fatto lo stesso.

La nuova versione di iOS 9.3.2 corregge l'errore 56

Gli utenti che hanno installato la versione iniziale di iOS 9.3.2 non devono fare nulla. Questa nuova versione è stata rilasciata solo ed esclusivamente per uno scopo: che i possessori di un iPad Pro da 9.7 pollici possano aggiornare senza timore di avere il loro iPad bloccato e, d'altra parte, coloro che sono affetti da quel problema e, per qualunque cosa motivo, non potevano portare il loro tablet in un Apple Store per scambiarlo con un altro, possono ripristinare e installare il sistema senza problemi.

A mio parere, Apple ha impiegato troppo tempo per trovare la soluzione (quasi due settimane dal giorno in cui ha ritirato la prima versione per l'iPad Pro da 9.7 pollici), il che non sarebbe male fintanto che si sono presi il loro tempo per accertarsene. che i problemi non compaiano dopo il rilascio di una versione finale di iOS, cosa che non sembra accadere a Cupertino. Come sempre, possiamo solo desiderare di riconquistare la fiducia in queste versioni e possiamo aggiornare senza timore che accada qualcosa al nostro dispositivo iOS.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)