Apple sta pensando di lanciare un iPad in titanio

iPad mini pro concetto

Sembra che Apple stia pianificando di lanciare una nuova finitura per i suoi iPad: il titanio. A priori l'idea è buona, dal momento che il titanio è più leggero e più resistente dell'alluminio che l'azienda usa solitamente per il case dei suoi iPad.

Ma vedo due inconvenienti. UN, il prezzo. Se un piccolo Apple Watch aumenta il prezzo di circa 300 euro in finitura titanio rispetto allo stesso modello in alluminio, non voglio nemmeno pensare quanto costerebbe un iPad con la cassa di quel materiale. E in secondo luogo, penso che la finitura sul retro di solito non sia importante, dal momento che la maggior parte di noi mette una custodia protettiva sul nostro nuovo iPad non appena lo tiriamo fuori dalla scatola.

Segun publica DigiTimes, Apple sta lavorando XNUMX ore su XNUMX per introdurre un nuovo iPad entro la fine di quest'anno. Questo nuovo modello avrà un telaio di Lega di alluminio elaborato da PVD. Il modello di nona generazione non avrà molte modifiche significative al design, ma fonti nel rapporto affermano che quest'anno sono previste vendite di circa 60 milioni di unità.

Questo stesso rapporto spiega anche che l'attuale lega di alluminio potrebbe essere sostituita in una futura revisione dell'iPad. Si dice che l'azienda stia cercando di introdurre uno chassis in metallo a base di titanio sulle future generazioni di iPad di oggi.

Indubbiamente, un alloggiamento in titanio può offrire molti vantaggi, come ad esempio la possibilità di design più sottili e leggeri mantenendo l'integrità strutturale del dispositivo. Ma il problema sta nell'alto costo di produzione con tale materiale.

Ciò renderebbe il prezzo di iPad, e non sarebbe un bene per il dispositivo. Non è irragionevole, quindi, che l'azienda lanci un modello con "l'opzione" della finitura in titanio per vedere come il mercato lo accetterebbe. Potrebbe essere un fiasco di vendita, come è successo con l'Apple Watch in titanio. Vedremo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.