Apple vince la causa per l'errore 53 per la riparazione del Touch ID

Errore 53

Ti ricordi il file Errore 53? Questo errore fatale ha iniziato ad apparire ad alcuni utenti che avevano riparato il proprio iPhone in uno stabilimento non ufficiale, in particolare quelli che hanno sostituito il Touch ID e / o lo schermo dell'iPhone. All'inizio si diceva che fosse per proteggere la sicurezza degli utenti, ma Apple ha fatto marcia indietro e ha rilasciato una nuova versione di iOS che consentiva agli utenti interessati di ripristinare il proprio iPhone, ma non senza prima essere citati in giudizio per aver lasciato i dispositivi come un bel fermacarte.

Questa settimana, il giudice distrettuale degli Stati Uniti Vince Chhabria ha stabilito che i querelanti nel caso non si sono levati in piedi. Secondo il giudice, i reclami sulla perdita di dati non erano separati dai reclami per iPhone difettosi e Apple aveva già risolto i problemi tramite correzioni di software e rimborsi di riparazione.

Apple vince la prima delle due prove sull'errore 53

Lo ha fatto anche il giudice Chhabria ha respinto reclami pubblicitari ingannevoli sostenendo che i querelanti non hanno fornito prove che Apple sapesse che esisteva l'errore 53 (cioè, avrebbero programmato un errore dovuto a un guasto hardware, ma non avrebbero saputo che sarebbe apparso in questi casi) durante la promozione dell'iPhone.

Il semplice fatto che un'azienda abbia progettato un prodotto non significa che sia automaticamente consapevole di tutti i potenziali difetti di progettazione che il prodotto può avere.

Il giudice ha anche risposto ai reclami di un attore che ha affermato di aver perso tutti i dati durante il ripristino del suo dispositivo affermando che il reclamo originale non lo identificava come una perdita legale.

Ancora una volta si dimostrano due cose: la prima è che gli Stati Uniti sono il Paese delle rivendicazioni. Il secondo è che le persone o le aziende con più soldi hanno avvocati migliori e vincono più cause. Ora resta da vedere se l'altra causa per Error 53 verrà vinta anche da Tim Cook e dal suo team legale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.