Canada, Francia e Germania avranno l'HomePod in vendita il 18 giugno

Sembra che le cose si stiano muovendo un po 'di più in termini di marketing dell'HomePod. Apple prevede di iniziare a vendere il suo altoparlante in Canada, Francia e Germania il 18 giugno. Questa notizia che ci arriva da BuzzFeed, potrebbe essere confermata ufficialmente il 5 giugno, un giorno dopo l'inizio della WWDC di quest'anno che inizierà lunedì prossimo.

Il lancio è curioso poiché ciò implicherà che le lingue inizieranno a fluire nell'HomePod, da allora Siri dovrà parlare tedesco e francese sull'altoparlante, se la notizia è vera. D'altra parte, speriamo che non impieghino troppo tempo per implementare più lingue e, soprattutto, che comincino a commercializzare questo prodotto in più paesi il prima possibile.

L'espansione è ancora più lenta del previsto

Supponendo che questo sia vero e che Apple finalmente lanci l'HomePod in Canada, Francia e Germania il 18 giugno, l'espansione di questo altoparlante è più lenta di quanto molti vorrebbero. Non sembra proprio che sia un problema aggiungere lingue a Siri, dato che nell'iPhone ne ha già la maggior parte, ma penso che il problema risieda in l'implementazione di AirPlay 2 e stanno ricevendo molte lamentele al riguardo.

Potrebbe essere che Apple stia aspettando che questo tema AirPlay 2 sia ben legato per effettuare un massiccio lancio del prodotto in tutti i paesi? Non sembra che sia il motivo principale, ma è uno dei tanti. Ora è il momento di essere a conoscenza delle novità di questo nuovo lancio e sperare che Apple decida di lanciare lo speaker in più paesi, tra cui ovviamente la Spagna. Questo tipo di lancio ha una somiglianza con quei vecchi lanci di iPhone, in cui dovevamo aspettare il nostro lotto, solo quello in questo caso dovremo aspettare ancora molto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.