Infine, il CEO della Disney Bob Iger lascia il consiglio di amministrazione di Apple

Bob Iger

Da quando sono stati annunciati i piani di Apple e Disney per creare un servizio di streaming video, si è detto molto sulla possibilità che l'amministratore delegato della Disney Bob Iger avrebbe dovuto farlo. lasciare la sua posizione nel consiglio di amministrazione di Apple.

Il CEO e presidente della Disney si è dimesso dal consiglio di amministrazione di Apple, secondo una dichiarazione inviata da Apple alla SEC, la US Securities and Exchange Commission. Iger si è dimesso dal suo incarico il 10 settembre, lo stesso giorno in cui Apple ha annunciato ufficialmente la data di lancio e il prezzo del suo servizio di streaming video.

Sarà il 1 ° novembre quando Apple TV + entrerà in funzione e lo farà per soli 4,99 euro al mese. Sì, se acquisti un iPhone, iPad, iPod o Mac, Apple ti offrirà il servizio completamente gratuito per il primo anno.

Lo ha affermato lo scorso aprile Iger non pensava che il suo ruolo nel consiglio di amministrazione di Apple fosse privo di problemi in questo senso, poiché ogniqualvolta si discutono questioni relative al servizio di streaming video, Iger abbandona la riunione. Iger ha detto che era raro che fosse così, poiché all'epoca l'attività televisiva era ancora molto piccola per Apple rispetto alle divisioni hardware.

Ma una volta annunciata la data di lancio del servizio di streaming video di Apple, ciò è cambiato e Apple vuole concentra i tuoi sforzi futuri su questo nuovo flusso di entrate si trova nella categoria dei servizi.

Iger è entrato per la prima volta nel consiglio di amministrazione di Apple nel 2011, un mese dopo la morte di Steve Jobs, ex CEO di Apple. Con l'uscita di Iger, il consiglio di amministrazione di Apple ha sette membri (Art Levinson, James Bell, Al Gore, Tim Cook, Andrea Jung, Ronald Sugar e Susan Wagner), rendendola una delle società tecnologiche con le meno cariche all'interno del consiglio degli amministratori.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.