LG implementerà AirPlay 2 e HomeKit sui suoi televisori la prossima settimana

Questa è una notizia interessante poiché Samsung è stata la prima ad annunciare la disponibilità di queste funzionalità sui suoi televisori. Pochi minuti dopo che la notizia è stata resa pubblica al CES di Las Vegas, altri marchi hanno seguito l'esempio annunciando l'arrivo di AirPlay 2 e HomeKit sulle loro smart TV.

In questo caso, diverse cose devono essere evidenziate e la prima di queste è che i coreani LG hanno un requisito essenziale affinché l'arrivo di queste opzioni sia soddisfatto è che sono televisori prodotti quest'anno. Quindi solo i modelli che l'azienda ha presentato quest'anno 2019 potranno essere utilizzati con AirPlay 2 e HomeKit.

LG ha un ampio catalogo di prodotti disponibili e tra questi troviamo smartphone, lavatrici, frigoriferi e tutti i tipi di elettrodomestici e ieri hanno annunciato sul loro account Twitter ufficiale di l'arrivo di queste opzioni sui televisori durante la prossima settimana:

Nella lista dei dispositivi compatibili con HomeKit e AirPlay 2 pubblicata da Apple quest'anno troviamo diversi modelli LG:

  • LG OLED (2019)
  • Serie LG NanoCell SM9X (2019)
  • Serie LG NanoCell SM8X (2019)
  • Serie LG UHD UM7X (2019)

Questa implementazione dovrebbe iniziare con il paese incaricato di annunciare il suo lancio, l'Australia, e continuare nel resto dei paesi nelle prossime settimane. Per ora non abbiamo notizie recenti sul suo arrivo nel nostro paese, quindi sarà il momento di continuare ad aspettare fino a quando non vengono pronunciate ufficialmente come hanno fatto in Australia.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.