Le beta pubbliche di iOS 16 potrebbero subire ritardi a causa di problemi di stabilità

La WWDC è proprio dietro l'angolo e sarà al keynote di apertura quando Tim Cook e il suo team presenteranno i nuovi sistemi operativi. Tra questi c'è iOS 16 e iPadOS 16, che a quanto pare non arriveranno con grandi modifiche al design, ma con nuove funzionalità che migliorano l'interattività del sistema con l'utente. Qualcosa però sta accadendo a Cupertino. Le ultime informazioni puntano a Problemi di stabilità nelle versioni beta di iOS 16. Ciò causerebbe un ritardo nel rilascio delle beta pubbliche Potrebbe essere un ritardo di alcune settimane.

Problemi di stabilità ritarderebbero il lancio della prima beta pubblica di iOS 16

La marcia delle beta dei sistemi operativi Apple è più che ingrassata. Per anni, Apple rilascia le prime beta per gli sviluppatori al termine del keynote di apertura del WWDC. A quel tempo, solo gli utenti con un abbonamento all'Apple Developer Program possono installare tali versioni beta sui propri dispositivi. Settimane dopo, con il lancio della seconda beta per sviluppatori, Apple apre il Public Beta Program, lanciando la sua prima versione. Questo programma è accessibile da qualsiasi utente che dispone di un dispositivo compatibile.

Articolo correlato:
Gurman prevede più coinvolgimento e nuove app in iOS 16

Tuttavia, con iOS 16 sembra che le date cambieranno. Le ultime informazioni da Gourmand indicare cosa iOS 16 non è stabile come vorrebbe Apple. Le ultime build della prima beta per sviluppatori non sono completamente stabili e ciò significherebbe le beta pubbliche ritarderanno il suo rilascio. Questo perché Apple non vuole correre il rischio di lanciare versioni massicce sotto forma di beta pubbliche perché significherebbe disperdere un sistema operativo di qualità inferiore a quella desiderata.

Le date indicative collocano la prima beta per gli sviluppatori il 6 giugno, la seconda due settimane dopo e la terza a luglio. È in questa terza beta per gli sviluppatori quando Apple deciderà di lanciare la sua prima versione per il Public Beta Program. La differenza è che in altre occasioni Apple apre il suo programma beta pubblico nella seconda beta per gli sviluppatori.

Vedremo se quelli di Cupertino riusciranno finalmente ad ottenere una versione stabile per recuperare il solito calendario o se, al contrario, abbiamo novità sulle beta di iOS 16.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.