Le normative in Cina potrebbero influenzare l'App Store

Apple Store Cina

La Cina e la sua rigida regolamentazione intorno al cyberspazio sono ancora una volta nelle notizie, e cioè che tutte le grandi aziende sono un po 'alienate dal gigante asiatico, a partire da Facebook, che lì non opera, e passando per Google, che deve trasmettere tutte le informazioni al governo. Le normative in Cina potrebbero influenzare l'App Store e il modo in cui Apple tutela la nostra privacy su iOS, Le agenzie statali cinesi vogliono che Apple tenga traccia delle identità degli sviluppatori che pubblicano su App Store e degli acquirenti di app.

Esatto, mentre lo leggi, la Cina non solo vuole conoscere e identificare un editore di un'applicazione, ma vuole anche conoscere i movimenti di chi acquisisce quell'applicazione. L'identità di queste persone deve essere pienamente accreditata e verificata per poter continuare a fare affari nell'App Store. Secondo il governo, queste misure sono adottate per prevenire l'uso fraudolento che porta a truffe, trasferimento di materiale pornografico e contenuti dannosi tramite dispositivi mobili. Secondo la Cina, questi dispositivi sono esposti a terroristi, ladri e persone che svolgono attività al di fuori della legge.

Curioso quanto meno diventino così severi nel paese da cui proviene l'ultimo jailbreak, da dove la maggior parte dei dispositivi Android sono infettati da malware e precisamente, un luogo dove sono poco propensi all'utilizzo di applicazioni di pagamento. Un atto ipocrita del governo cinese, che finge di avere informazioni gratuitamente nel modo più semplice sfruttando il potere di Apple. Il governo degli Stati Uniti d'America ha già provato per canali diplomatici e Tim Cook ha sbattuto la porta Tim Cook farà lo stesso con il governo cinese? Stiamo aspettando le prossime mosse di Apple.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.