Soma Smart Shades, controlla le tue persiane e tende con HomeKit

Una delle cose che compaiono sempre nelle dimostrazioni di case completamente domotizzate è l'apertura e la chiusura automatica di tende e tapparelle. È qualcosa di veramente impressionante ma le opzioni disponibili sono costosee comportano un investimento considerevole.

Tuttavia Soma Smart Shades è un adattatore che ti consente di domotizzare le tue tende e tende attuali e, insieme a Soma Connect, aggiungerle a HomeKit, Alexa o Google Home. Abbiamo testato uno di questi fantastici dispositivi e ti parleremo dell'intero processo di installazione e avvio e ti assicuriamo che ti sorprenderà.

Smart Shades e Soma Connect, accessori e bridge

Per sfruttare appieno ciò che Soma ci offre nei suoi sistemi di automazione per tende e tapparelle dobbiamo utilizzare gli accessori per l'automazione «Soma Smart Shades» e il ponte «Soma Connect». I primi sono quelli che fanno aprire e chiudere automaticamente la tenda o la tenda, utilizzando un piccolo motore che muove la catena o la fune. Il bridge Soma Connect è a cui saranno collegati tutti gli Smart Shades consentendo i controlli tramite HomeKit, Alexa e Google Home. Li ho testati con HomeKit, quindi questa recensione si concentrerà sulla piattaforma di automazione domestica di Apple.

La compatibilità di Smart Shades è molto ampia e possiamo riassumerla in "Qualsiasi tenda o persiana che si apre e si chiude con una catena di perline o una corda senza fine". Non importa se l'apertura è verticale o orizzontale, purché il sistema sia una corda senza fine liscia o bordata. Ad ogni modo, se hai domande sulla compatibilità della tua installazione attuale, puoi accedere al loro sito web (link) e chiedere loro direttamente. Ovviamente, a seconda che si tratti di perline o di una corda, è necessario acquistare le Smart Shades compatibili con ognuna.

Installazione semplice e maneggevolezza molto semplice

Quando ho pensato per la prima volta di automatizzare le mie tende, ho pensato che sarebbe stato qualcosa di estremamente complesso, ma niente potrebbe essere più lontano dalla realtà. Il processo è molto semplice, così semplice che con le istruzioni di base l'applicazione stessa Smart Shades, che puoi scaricare dall'App Store (link) e Google Play (link) in circa cinque minuti avrai tutto funzionante. Nel video spiego tutto passo dopo passo, ma insisto, è estremamente semplice. Se si dispone di una presa nelle vicinanze, è possibile posizionare un caricabatterie USB collegato al motore o utilizzare il caricatore solare incluso per risparmiare elettricità. Ma un'opzione è anche quella di lasciarlo senza alcun tipo di connessione e utilizzare la batteria integrata, che dura circa 50 cicli completi, più o meno un mese, e ricaricarla quando necessario.

Una volta installato Smart Shades, può essere controllato dall'applicazione stessa e dal nostro smartphone, tramite la connettività bluetooth che il dispositivo incorpora, ma con una portata limitata e senza possibilità di accesso remoto. Ecco perché è molto necessario aggiungere Smart Connect, il bridge che ci darà la compatibilità con le più importanti piattaforme di automazione domestica. e ci consentirà l'accesso remoto.

È una piccola scatola bianca che ospita un Raspberry Pi e che include il software necessario per controllare tutti i vicini Smart Shades. Il processo di configurazione è praticamente automatico non appena gli dai accesso alla tua rete WiFi. Aggiungerlo a Homekit una volta configurato è uguale a qualsiasi altro accessorio ma con la particolarità che è necessario inserire il codice manualmente, non è presente alcun codice QR da scansionare e questo è stampato nel manuale di istruzioni incluso nella confezione. Apparirà una finestra che ti avvisa che non è un prodotto certificato, ma una volta accettato, funziona perfettamente.

HomeKit, automazioni e supporto Siri

Sebbene l'applicazione Smart Shades consenta di stabilire regole per giorni e orari specifici, permettendo così alla luce di entrare in casa al mattino, o che nelle ore più calde della giornata si eviti la luce solare diretta, la cosa più interessante come sempre è l'integrazione con HomeKit e le possibilità che offre. Oltre all'accesso remoto, che può consentire di aprire e chiudere le tende da qualsiasi luogo, è possibile stabilire automazioni e regole, interagendo con qualsiasi altro accessorio HomeKit.

E non possiamo dimenticare che essere compatibili con HomeKit significa essere compatibili con Siri, cioè che attraverso la nostra voce e da un HomePod, iPhone, iPad o Apple Watch possiamo dare le istruzioni per aprire o chiudere tende o persiane. UN. Uno svantaggio a cui Soma non sembra aver pensato è che mentre questo accessorio è in posizione, non è possibile utilizzare il funzionamento manuale, cosa che a volte può essere un inconveniente significativo. Non ci vuole molto per rimuoverlo, ma dovrai configurarlo di nuovo quando lo indossi.

Opinione dell'editore

Automatizzare le tende e le persiane è più facile che mai grazie a Soma Smart Shades e al suo bridge Soma Connect. Un'installazione molto semplice, un funzionamento molto intuitivo e la compatibilità con HomeKit rendono questo accessorio un'ottima opzione per chi vuole automatizzare le proprie tende senza doverle cambiare. Includere un caricabatterie solare per un dispositivo che viene posizionato accanto a una finestra è un successo che ti consente di dimenticare la ricarica delle batterie o la sostituzione delle batterie. Ogni Soma Smart Shades ha un prezzo di $ 149, incluso il caricatore solare e il Soma Connect Bridge a $ 99, anche se successivamente ci sono confezioni di più unità che rappresentano un risparmio significativo. Puoi acquistarli direttamente sul loro sito web (link) con spedizione in tutto il mondo.

Soma Smart Shades
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
$ 149
  • 80%

  • Soma Smart Shades
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 70%
  • Installazione
    Editore: 90%
  • Operazione
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 80%

Vantaggi

  • Installazione e gestione molto semplici
  • Compatibilità con HomeKit, Alexa e Google Home
  • Compatibile con la maggior parte dei modelli di tende e tapparelle presenti sul mercato
  • Pannello solare che ti permette di dimenticare le ricariche

Svantaggi

  • Non consente il funzionamento manuale

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Alberto suddetto

    Da quello che vedo nel mio, la catena di tende non è parallela al muro, ma perpendicolare (stile Ikea), questo dispositivo lo costringe a essere ruotato di 90 gradi, il che non dovrebbe essere molto conveniente quando si va su e giù, penso

  2.   Ramón suddetto

    Non è un accessorio HomeKit certificato. La sua vendita è illegale in quanto manca delle licenze MFi e Homekit. Per favore, smettila di pubblicizzare cose illegali.

    1.    Luigi Padilla suddetto

      Illegale? Una cosa è che non è certificato da Apple, e un'altra che è illegale, penso che confondi le cose.