Nokia acquista Withings per 170 milioni di euro

Nokia e Withings

In questi momenti, Nokia Non è nemmeno l'ombra di quello che era. Circa un decennio fa, l'azienda finlandese dominava il mercato della telefonia, ma non sapeva come rinnovarsi quando iOS e successivamente Android entrarono in scena. All'epoca hanno dovuto vendere la loro divisione mobile a Microsoft, sebbene non stiano andando molto meglio con la società ora gestita da Satya Nadella, e non sono stati in grado di lanciare alcun telefono fino al 2016.

Ora che il periodo che ha impedito loro di lanciare telefoni è terminato, sembra che Nokia voglia riguadagnare parte del terreno perduto e oggi ha annunciato che acquisterà Withings, un'azienda che crea bilance intelligenti, dispositivi che monitorano l'attività fisica e altri tipi di dispositivi legati alla salute. Withings è un'azienda francese e Nokia dovrà pagare 170 milioni di euro per acquistarlo, accordo che, se non ci saranno imprevisti, verrà firmato tra luglio e settembre di quest'anno.

Withings per unirsi a Nokia dopo l'estate

Indubbiamente, questa acquisizione significa che l'azienda finlandese vuole tornare dalla porta principale in un mercato che non avrebbe mai dovuto abbandonare. Con la lezione ben appresa, speriamo tutti di vedere i nuovi dispositivi Nokia e i loro nuovi cellulari dovrebbero utilizzare il sistema operativo Android, qualcosa a cui si sono rifiutati in passato arrivando a dire che "Usare Android sarebbe come pisciarci i pantaloni" con la sensazione finlandese che deve essere migliore (caldo) a breve termine ma peggio (gelato) in a lungo termine.

D'altra parte, l'acquisizione potrebbe anche significare che Nokia sta prendendo in considerazione l'internet delle cose, IOT per il suo acronimo in inglese. L'Internet of Things è ciò di cui tutti abbiamo sentito parlare, ma pochi hanno ancora visto dove un frigorifero o una lavatrice possono essere collegati a Internet e possono essere utilizzati da remoto. Vedremo cosa ha in programma l'azienda finlandese, ma la concorrenza è sempre buona.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.