Questi sarebbero i tre iPhone 11 che Apple potrebbe lanciare questo autunno

iPhone 11

Immagine originale 9to5Mac

Seguendo lo stesso schema iniziato lo scorso anno con l'introduzione di iPhone XS, XS Max e XR, Apple potrebbe lanciare tre modelli di iPhone 11 (nome ancora da confermare) con caratteristiche diverse, oltre a diverse dimensioni dello schermo. E con gli ultimi dettagli che sono stati conosciuti, possiamo fare un'approssimazione di come sarà ciascuno dei modelli presentati.

Nessun USB-C, un nuovo motore tattile, novità importanti nella fotocamera di ciascuno dei dispositivi, sia nella parte posteriore che in quella precedente, un nuovo processore… Vi raccontiamo le notizie più interessanti secondo le ultime indiscrezioni apparse, di seguito.

Tre modelli, tre display, stesso processore

Apple lancerà tre modelli di iPhone 11, tutti con un connettore Lightning. Il passaggio al connettore USB-C l'anno scorso con l'iPad Pro ha fatto moltiplicare le voci di lunga data secondo cui l'iPhone avrebbe finito per avere questo stesso connettore. Ma sembra che Apple mantenga l'esclusività dell'USB-C con l'iPad Pro proprio per questo carattere "Pro" l'iPhone continuerà a mantenere il tradizionale Lightning per la sincronizzazione e la ricarica, oltre che per la trasmissione del suono poiché non è presente il jack per le cuffie.

Inoltre, condivideranno tutti lo stesso processore, l'A13, ancora una volta moltiplicherà la potenza del suo predecessore e ci stupirà con il suo potenziale grafico. I modelli sono già conosciuti internamente come D42 (iPhone 12,3) che sarà il successore dell'iPhone XS; D43 (iPhone 12,5) che andrà a sostituire l'iPhone XS Max; N104 (iPhone 12,1) che sarà quello che succederà all'iPhone XR. I primi due modelli avranno uno schermo OLED e il terzo manterrà lo schermo LCD, tutti con la stessa risoluzione di quelli attuali, e quindi presumibilmente della stessa dimensione.

Non ci saranno cambiamenti nel design dello schermo, il notch rimarrà, anche se forse più piccolo, anche se si tratta di una voce non confermata e che potrebbe finire per accadere il prossimo anno. Lo stesso sistema di identificazione Face ID verrà mantenuto per tutti e tre i dispositivi, senza Touch ID né nel pulsante fisico né integrato sotto lo schermo.

Nuovo motore tattile

Ci sarà una modifica all'attuale motore tattile. Per chi non sa di cosa stiamo parlando, il motore aptico è quello che fa sì che quando digitiamo sembra che vibri sotto la tastiera, o che quando facciamo 3D Touch sembra che ci sia un clic sotto il nostro dito . Il nuovo motore è internamente noto come "Leap Haptics" e non si sa cosa porterà come novità, ma sarà legato al "Haptic Touch" che sostituirà il 3D Touch nei nuovi modelli. La tecnologia che ha riconosciuto diversi livelli di pressione sullo schermo scomparirà dai nuovi modelli, come anticipato dai Beta di iOS 13, e questo "Leap Haptics" sarà quello che farà in modo che l'utente non si accorga della differenza.

Perché abbandonare questa tecnologia alla quale ci siamo finalmente abituati? Apple non è stata in grado di introdurlo su iPad per motivi tecnici, o su iPhone XR o iPod touch, probabilmente per motivi economici, quindi avrei optato per un nuovo sistema che simula quella funzione senza bisogno dell'hardware integrato nel display. Vedremo il risultato finale quando ci mostreranno i nuovi modelli.

Concetto di iPhone XI

Nuove fotocamere

I due modelli più costosi avranno tre fotocamere posteriori, come siamo già stanchi di vedere nei modelli che si stanno diffondendo su internet, con finiture estetiche migliori o peggiori. La terza fotocamera sarà un grandangolo che permetterà di catturare immagini molto più ampie. Oltre a questa ovvia funzione, Apple introdurrà una nuova funzionalità chiamata "Apple Frame" che acquisirà automaticamente l'area intorno alla foto e al video che hai scattato in modo da poter correggere l'acquisizione in un secondo momento.

Migliorerà anche la sempre più importante fotocamera frontale, consentendo la cattura di video al rallentatore fino a 120 fps. È più che probabile che Apple presenterà altre novità relative alla fotocamera, ma che saranno riservate all'evento di presentazione perché i dettagli sono sconosciuti. Il modello "più economico" avrà due fotocamere, con funzionalità come quelle di iPhone XS e XS Max in questo momento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   bubbone suddetto

    È ora di andare per un XR attuale, è un cetriolo, quello da 128 GB è già intorno a 700 qualcosa su alcuni siti web ed è più bello degli orchi di Mordor che stanno per uscire