Samsung paralizza le spedizioni del Galaxy Note 7 a causa delle esplosioni

nota-7-bruciato

Le notizie su vari dispositivi continuano ad arrivare Samsung Galaxy Note 7 che finiscono per esplodere all'istante e senza una ragione apparente. È per questo motivo Samsung ha deciso di interrompere le spedizioni di alcune unità del dispositivo cercando di fare chiarezza. Che i dispositivi contenenti batterie al litio esplodano non è una novità, soprattutto perché il litio è un materiale altamente infiammabile. Tuttavia, ciò che inizia a puzzare di bruciatura qui è esattamente ciò che questo caso è così comune nei dispositivi appena estratti dalla scatola. Samsung sta intervenendo in merito per chiarire le cause.

All'inizio pensavamo che questi incidenti fossero causati dagli adattatori da microUSB a USB-C che alcuni utenti stavano utilizzando, ma sembra che il problema vada molto oltre. Nel frattempo, Samsung ha fortemente sconsigliato di caricare i propri dispositivi con accessori diversi da quello incluso nella confezione, tuttavia stanno anche testando i propri adattatori di alimentazione per una corsa di scarsa qualità che sta causando questi problemi. D'altra parte, e dal mio punto di vista, la temperatura è la chiave, e forse è il surriscaldamento del dispositivo durante la ricarica che sta causando tutto questo groviglio di disgrazie.

Intanto sottolineiamo l'importanza di non utilizzare per un po 'questo tipo di adattatori da microUSB a USB-C, non vale la pena distruggere un dispositivo da ottocento euro per risparmiare "quattro hard" di cavi. Allo stesso modo, ricordiamo agli utenti iOS che questo tipo di caricabatterie di dubbia provenienza ha causato disastri anche con i dispositivi Apple, quindi li sconsigliamo affatto. La metà The Korea Herald ha rilasciato una dichiarazione indicando le stesse linee guida agli utenti, soprattutto perché queste esplosioni possono causare danni significativi a persone e case.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   pacoflo suddetto

    la pagina inizia a disgustare con la pubblicità. nient'altro. Grazie
    perché potresti farlo sembrare meno invadente

  2.   Robinson Cortes suddetto

    La notizia è molto interessante e aggiornata, è un piacere avere un mezzo per conoscere la notizia.

  3.   Angel suddetto

    I signori passano con la pubblicità, è così invadente e acre che è impossibile vedere un articolo normale ... Si capisce che vivono, ma temo che stiano caricando l'app.

  4.   Rafael suddetto

    Installa adblock e risolvi il problema ... sei denunciante e io ti appoggio ..

    saluti