Apple concentra gli sforzi sul Touch ID sullo schermo

Touch ID sotto lo schermo dell'iPhone 13

L'azienda di Cupertino continua a essere riluttante a includere la tecnologia di identificazione biometrica sullo schermo, cosa che sebbene alcune aziende abbiano sviluppato in modo mediocre, ce ne sono altre come Huawei o Xiaomi che implementano molto bene questi sistemi sui loro telefoni cellulari.

Ecco perché Apple, che non vuole restare indietro, sta studiando l'implementazione di un Touch ID su schermo che accompagni l'attuale Face ID. Una serie di brevetti accompagnano questa idea che l'azienda di Cupertino non voglia abbandonare definitivamente il Touch ID ma... non è troppo tardi? Una nuova implementazione non guasta mai.

Iniziamo con l'avvertimento, l'inclusione di questa tecnologia è totalmente esclusa per l'arrivo dell'iPhone 13, piuttosto è prevista per l'iPhone 14 o il nome che Apple deciderà di dare al suo dispositivo nel 2022. In questo modo, il marchio ha ha lavorato su un brevetto denominato "Dispositivo elettronico display per l'imaging attraverso-display", come spiegato in apple Insider. In teoria, l'implementazione del brevetto si concentra sulla possibilità di acquisire una specifica acquisizione della nostra impronta digitale quando tocchiamo una certa parte dello schermo, Con una formula molto semplicistica, che è ciò che fa la stragrande maggioranza dei lettori di impronte digitali dello schermo, scatta una foto ravvicinata del nostro dito.

Face ID, una volta che ci si è abituati, è una tecnologia davvero meravigliosa. Tuttavia, l'arrivo di questa pandemia e l'uso della maschera ci hanno costretto a tornare direttamente all'iPhone 5, poiché il Touch ID non è arrivato fino all'iPhone 5s. Stiamo parlando della vecchia ma infallibile tecnologia di inserire il codice per sbloccare il dispositivo, cosa che onestamente sta annoiando molti di noi. Mentre le maschere stanno gradualmente scomparendo, possiamo solo sperare che Apple implementi finalmente un Touch ID sullo schermo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.