Apple lancerà pacchetti di servizi in bundle chiamati "Apple One"

Servizi

Sembra che Apple abbia intenzione di farlo pacchetti di servizi come se fosse coinvolta una compagnia telefonica. Siamo già abituati a pacchetti da Movistar, Vodafone o qualsiasi altra compagnia di servizi telefonici e Internet. Che si tratti di Internet, linee mobili o TV via cavo, tutte le aziende hanno i loro servizi individualmente o raggruppati per pacchetti in modo che ti costi di più.

Bene, questo è ciò da cui Apple intende commercializzare Ottobre. Sembra che sarà una delle presentazioni del prossimo keynote dell'azienda. La verità è che mi sembra buono. Chi altri e chi meno abbiamo diversi servizi contrattati con Apple: quello se iCloud, Apple Music, Apple TV + (un giorno finiremo la promozione dell'anno gratis), o Apple Arcade. Se con un pacchetto posso risparmiare qualcosa al mese, allora benvenuto.

Mark Gurman ha pubblicato la notizia oggi in Bloomberg spiegando l'intenzione di Apple di raggruppare i suoi servizi in pacchetti in modo che l'utente possa ottenere qualcosa di più economico. Questi pacchetti saranno chiamati «Uno di Apple»E uscirà a ottobre.

L'articolo spiega che ci saranno diversi livelli di abbonamento per Apple One. Un pacchetto di base includerà solo Apple Music e Apple TV +, mentre aggiungerà una variazione più costosa Apple Arcade. Il livello successivo verrà aggiunto Notizie Apple +, seguito da un pacchetto più costoso con archiviazione di iCloud. Apple One non dovrebbe includere il supporto tecnico AppleCare.

Sembra che Apple stia sviluppando anche un nuovo servizio per Corsi di fitness dispositivi virtuali utilizzabili tramite un'applicazione per iPhone, iPad e Apple TV. Il servizio fitness sarà offerto nel pacchetto di abbonamento più costoso. Attualmente sotto il nome interno "Seymour", il servizio di formazione sarebbe stato istituito per rivaleggiare con le classi virtuali offerte da Nike.

Pacchetto

Apple One avrà diversi pacchetti come qualsiasi compagnia di telefoni, Internet e TV.

Apple One sarà condiviso con la famiglia

Apple One funzionerà con il condivisione familiare Apple che fornisce l'accesso a un massimo di sei persone. I pacchetti dovrebbero far risparmiare agli utenti tra i 2 ei 5 euro al mese, a seconda del pacchetto scelto.

La motivazione alla base del raggruppamento di servizi in abbonamento sarebbe incoraggiare i clienti a sottoscrivere vari servizi Apple, generando un reddito più ricorrente. Apple è consapevole che presto inizieranno a scadere le offerte gratuite di Apple TV + dell'anno per l'acquisto di un nuovo dispositivo (sarà da dicembre di quest'anno), e sarebbe un dramma vedere che gli utenti non si iscrivono alla piattaforma se devono pagare ogni mese, con il pascolo che viene speso per esso.

Apple News + negli Stati Uniti e Apple TV + e Apple Arcade a livello globale sono tre piattaforme che non hanno generato il volume di abbonati a pagamento desiderato dall'azienda, quindi Il pool di abbonamenti aiuterebbe ad aumentare il numero di abbonati.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.