Apple rilascia iOS 16.1.2 solo per iPhone

iOS 16.1.2

Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento oggi, questa volta solo per iPhone, fino alla versione iOS 16.1.2. Una settimana dopo iOS 16.1.1, arriva per correggere bug come il rilevamento di arresti anomali.

Tre settimane fa Apple ha rilasciato iOs 16.1, una versione che ha portato la compatibilità con Matter, la libreria condivisa di iCloud e le attività live per l'isola dinamica di iPhone 14 Pro e la schermata di blocco. La scorsa settimana Apple ha rilasciato iOS 16.1.1, correggendo i bug, e ora arriva iOS 16.1.2. Non è normale che Apple rilasci così tante versioni in così poco tempo., ma alcuni degli errori rilevati nelle ultime versioni sembrano non essere passati inosservati ad Apple, che non ha avuto altra scelta che premere sull'acceleratore con gli aggiornamenti.

Questo nuovo aggiornamento migliora la compatibilità con gli operatori telefonici e migliora anche il rilevamento degli incidenti nel nuovo iPhone 14. Questi sono i note ufficiali di questa pubblicazione:

Questo aggiornamento include importanti aggiornamenti di sicurezza e i seguenti miglioramenti per iPhone:

• Migliore compatibilità con gli operatori di telefonia mobile.
• Ottimizzazione della funzione di rilevamento degli incidenti nei modelli iPhone 14 e iPhone 14 Pro.

Una delle novità che è stata protagonista nell'evento di presentazione del nuovo iPhone 14 è stata la rilevazione degli incidenti. L'iPhone può rilevare decelerazioni improvvise e suoni che potrebbero suggerire che hai avuto un incidente stradale e, nel caso in cui non rispondessi, chiamerebbe i servizi di emergenza indicando la tua posizione. Questa funzione, che può davvero salvarti la vita, però può essere attivato in altre situazioni, come sulle montagne russe, o anche sciare come più recentemente hanno sottolineato alcuni utenti. Questo aggiornamento migliorerebbe questo rilevamento evitando quei falsi positivi.

Questo aggiornamento arriva quando stiamo aspettando iOS 16.2, di cui abbiamo già avuto diverse Beta e che dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.