App e servizi che Apple ha provato a rimuovere al WWDC

services-removed-wwdc

Lunedì scorso al WWDC, Apple ha presentato i suoi prossimi sistemi operativi iOS 9, OS X El Capitan e watchOS 2, a cui si è aggiunta la presentazione del suo prossimo servizio di streaming musicale, Apple Music. Come hai fatto l'anno scorso, quelli di Cupertino aggiungeranno molte nuove funzioni e applicazioni ai loro sistemi operativi questo ci farà dimenticare le applicazioni su cui Apple si è basata per crearle. O almeno ci proveranno.

Se l'anno scorso hanno presentato, ad esempio, il portachiavi iCloud, che rappresenta una piccola minaccia per altre applicazioni come 1Password, quest'anno hanno presentato, tra le altre, l'applicazione News, Wallet e Apple Music. Apple riuscirà a convincerci a utilizzare le sue proposte al di là di ciò che già sapevamo? È probabile. Dopo il salto vedrete circa 8 servizi che dovrebbero iniziare a innervosirsi un po 'prima dell'arrivo dei nuovi sistemi operativi Apple.

Sveglie

watch-night-apple-watch

Forse il più difficile. E non è perché non sia una buona idea o qualcosa del genere, ma perché l'Apple Watch, che è quello che dovrebbe minacciare la posizione delle nostre sveglie, non è un dispositivo economico. Certo, se già lo abbiamo, sicuramente l'orologio con la mela morsicata è molto meglio di un normale orologio.

Flipboard

Facebook Flipboard

Apple ha introdotto un'applicazione chiamata Noticias (News). Fondamentalmente sarà un'applicazione dove potremo leggere notizie di ogni tipo. Apparentemente, è praticamente lo stesso di Flipboard. Dovremo testarlo e, logicamente, se funzionano allo stesso modo, meglio usare l'applicazione nativa, poiché non può essere eliminata (cosa che potrebbe anche essere risolta).

AttualeC

corrente

L'espansione di Apple Pay sta andando sempre più forte, a vele spiegate. Esistono già più di 300 banche, carte, ecc. Compatibili con Apple Pay negli Stati Uniti e questo mese il numero è stato ampliato due volte. CurrentC sarà sempre più minacciato e la partnership di Apple con Square non fa che aumentare la pressione sul sistema di pagamenti rivale.

Google Now

Google Now

Proactive Assistant e Deep Linking sono le proposte di Apple per mettersi al passo in questo modo (Mi piace sottolinearlo, poiché in altre cose è migliore) di Google Now. Puoi darci informazioni non appena prendi in mano l'iPhone, nonché proporre musica collegando un paio di cuffie. Il futuro è promettente, ma penso che abbiano ancora molta strada da fare.

Google Maps

google-map-android

Le nuove mappe Apple ci daranno informazioni sul traffico, quale autobus dobbiamo prendere, ecc. Ha un punto al di sopra della concorrenza, ed è che ci dirà quali stabilimenti sul nostro percorso sono compatibili con Apple Pay. Per tutto il resto, penso che Apple Maps sia ancora due passi indietro rispetto a Google. Anche se il problema con la proposta di Cupertino è nelle ricerche, che non ne danno una. Le mappe stesse provengono da TomTom e non sono prive di qualità.

Portafogli

portafoglio

Ho un portafoglio in pelle da diversi anni che rimane intatto. Lo adoro ed è stato anche un regalo. Con l'arrivo del nuovo Wallet, portare con sé il portafoglio potrebbe essere ridondante, ma penso che ci sia anche del tempo a disposizione per lasciare il portafoglio da solo a casa. Ad ogni modo, è un futuro inesorabile.

Evernote e Notability

note-evernote-notability

Con la nuova applicazione Notes, in cui possiamo aggiungere foto, audio, disegnare e anche farli sincronizzare da iCloud, Evernote non sarà necessario per molti utenti che hanno, oltre a un iPhone, un iPad e un Mac. Ho Notability , ma non esiterò a rimuoverlo nel momento in cui iOS 9 verrà rilasciato pubblicamente.

Soundcloud, Spotify e Pandora (tra gli altri)

 

Spotify

Apple Music minaccia seriamente le aziende rivali e lo fa da tre punti diversi: un negozio di musica, una piattaforma social e una stazione radio. Se uno di questi punti ci attrae, è una cattiva notizia per la concorrenza. Mi interessa la radio (se assomiglia a iTunes Radio) e la piattaforma social. Non vedo l'ora di iniziare la mia prova di 3 mesi.

iTunes match

riscontri di iTunes

Iscrivendoti ad Apple Music, la nostra intera libreria musicale verrà con noi. È vero che iTunes Match costa meno (solo 25 € all'anno), ma è un servizio per un altro tipo di consumatore.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

8 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   andres suddetto

    Mi manchi un altro che dicono lì, note di evernote o altre note. Ad ogni modo, di tutti quelli pubblicati io uso solo google maps haha, itunes match sarebbe il migliore se apple lo mischiasse con apple music, o abbassasse il prezzo.

  2.   Ivan suddetto

    Ciao, Pablo. Sarebbe incredibile se potessi prendere nota di ciò che accadrà a quelli di noi che hanno iTunesMatch e contrarranno Apple Music. Dobbiamo pagare per entrambi i servizi? Devi cancellarne qualcuno? Sarà fatto automaticamente?
    Saluti.

    1.    Paolo Aparicio suddetto

      Ciao Ivan. È sul sito Web di Apple Music. Gli utenti di Beats Music migreranno ad Apple Music semplicemente accedendo al nuovo servizio. Gli utenti di iTunes Match continueranno con il loro servizio. Apple afferma che "sono indipendenti e complementari". Se qualcuno ha solo bisogno di avere la sua intera libreria ovunque, iTunes Match è migliore perché è più economico (penso € 25 / anno). Se oltre a quanto sopra vuoi accedere all'intero catalogo Apple, meglio Apple Music, ma un anno sono 120 €.

  3.   Adolfo Esau Music suddetto

    Amico mio, che vocabolario povero e poi sa solo dire Chinga ...

  4.   Carlos Gómez suddetto

    Che paura hahahaha

  5.   Carlos Gómez suddetto

    Posso scrivere e parlare bene, solo questo è il mio commento su APPLE.

  6.   Gerardo TD suddetto

    Affamato? Non ci credo.
    I migliori marchi più preziosi di Forbes

  7.   Carlos Gómez suddetto

    Hai stronzo la tua faccia da indiano Wilfredo Alexsander.