L'attore indiano dice a Tim Cook che sta aspettando "Apple VR"

Apple vR

Dalla prossima cosa che sta per decollare nella tecnologia c'è qualcosa in cui sembra che tutti abbiano qualcosa da dire: la realtà virtuale. Google ha già lanciato il suo software, con un Cardboard e un'API per integrarlo nelle pagine web, Samsung ha già lanciato il suo hardware e Microsoft ha presentato la sua proposta lo scorso anno. Chi manca? Apple, ma secondo un attore indiano, presto vedremo il VR di Apple.

Quando mesi fa è stato chiesto a Tim Cook del Realità virtuale, il CEO di Apple ha risposto dicendo che si trattava di qualcosa di molto interessante. Molti hanno interpretato le sue parole come l'annuncio che avrebbero lanciato qualcosa in futuro. Personalmente, teniamo conto del fatto che quando gli è stato chiesto dei Google Glass, Cook ha detto che non gli piacevano e che preferiva un orologio, penso che il fatto che abbia detto che la realtà virtuale è interessante potrebbe solo significare che vogliono entrare quel mercato.

Avremo un Apple VR al WWDC?

Benvenuto in India, @tim_cook. Dopo aver visto tutti i tuoi keynote, è stato fantastico conoscerti finalmente. Non vedo l'ora che arrivi l'Apple VR!

Il CEO di Apple è stato recentemente in viaggio d'affari in Asia. Ha attraversato prima la Cina, in parte per visitare il quartier generale di Didi, l'Uber cinese in cui hanno investito 1.000 miliardo di dollari. Successivamente sono passati attraverso l'India e una delle persone che ha incontrato ha scritto il tweet di cui sopra. La domanda è: ha parlato con Tim Cook Emraan Hashmi di un dispositivo che stavano preparando? Se la risposta è sì, è molto probabile che Apple abbia dato il via libera ad Hashmi per parlare di Apple VR su Twitter o, in caso contrario, gli avrebbero già fatto cancellare detto tweet. D'altra parte, è possibile che l'attore indiano stia solo esprimendo il suo desiderio che la società Apple lanci un dispositivo per poter godere della realtà virtuale con un dispositivo Apple.

La WWDC 2016 Si svolgerà dal 13 al 17 giugno e alcuni media affermano di sentirsi come nel 2001, quando tutti i marchi presentarono i loro lettori MP3 e Apple lanciò l'iPod. Resta da vedere, in primo luogo, se presenteranno l'Apple VR quest'anno e, in secondo luogo, se supererà così i dispositivi della concorrenza.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Anthony suddetto

    Apple è già indietro nell'innovazione e qualsiasi azienda cinese o coreana prende le cose da Apple in anticipo, anche se è ancora per l'arrivo dell'iPhone 7 ma deve mostrare molti miglioramenti rispetto ai suoi rivali.
    Per me con un iPhone non vale più la pena, vorrei avere una tecnologia fresca e innovativa.

    Spero la sorpresa!