Noi ripetiamo. Ora è Canalys a dire che le vendite dell'Apple Watch sono un successo

Tutto questo senza conoscere veramente i dati ufficiali forniti dall'azienda di Cupertino. Ed è che da quando l'orologio intelligente dell'azienda è stato messo in vendita lo scorso anno 2015, Apple non ha mai comunicato ufficialmente il dato di vendita dello stesso nonostante abbia ripetuto da attivi e passivi che questi sono davvero alti e l'ultima volta nella conferenza dei risultati finanziari del secondo trimestre.

Ma le varie società di consulenza e molti analisti di mercato oggi in giro dicono che l'Apple Watch continua a vendere davvero bene. Ora ci ripetiamo e vedendo quello nuovo pubblicato da Canalys, le stime mettono Apple Watch prende il 60% della quota di mercato degli smartwatch.

L'Apple Watch Series 3 è la chiave per le vendite

Con questa forte domanda per l'orologio, quello che otterrebbe la parte migliore sembra essere l'ultimo modello lanciato dall'azienda di Tim Cook, e possiamo dire che più specificamente quello con connettività LTE. Questo è il modello di orologio che sta generando il maggior numero di vendite per Apple e quello non disponibile in tutti i Paesi in cui Apple vende i suoi prodotti… In questo senso, speriamo che continuino a lavorare con gli operatori in modo che quest'anno raggiunga più posti.

Canalys Ci mostra nel suo report che il tracker più vicino ad Apple è Xiaomi, con il braccialetto quantificatore Mi Band, e in questo caso si stima che le sue vendite ammontino a un totale di 3,7 milioni di unità contro 3,8 milioni di unità di Apple Watch. Entrambe le aziende mostrano davvero la loro forza in un mercato sempre più segnato dalla mancanza di competitor con Wear OS (vecchio Android Wear) più spento e con Tizen (OS Samsung) con pochi miglioramenti o modifiche nel tempo. In ogni caso, la cosa importante per gli utenti Apple è che l'Apple Watch e il suo watchOS continuino a essere migliorati, così che tra l'altro riceveranno la nuova versione il 4 giugno al WWDC 2018.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.