Logitech Powered, il caricabatterie wireless che Apple avrebbe dovuto realizzare

Da quando Apple ha introdotto il suo primo iPhone con ricarica wireless, più di un anno fa, non ha lanciato alcuna base di ricarica che sfrutti appunto quella funzione presente dall'iPhone 8 e da tutti i modelli successivi (la base AirPower purtroppo non può contare). Tuttavia abbiamo una base di ricarica per iPhone che sarebbe stata firmata dalla stessa Apple: Logitech Powered.

Con un design che non può fare a meno di ricordare gli accessori dell'azienda della mela morsicata e quel caratteristico colore bianco, questa base di ricarica risolve alcuni dei più comuni problemi di caricabatterie wireless, e lo fa anche in modo abbastanza semplice ma ingegnoso.

Un design che non fallisce

A volte non devi diventare troppo complicato per ottenere qualcosa di diverso da ciò che offrono gli altri, e generalmente la semplicità è la chiave del successo la maggior parte delle volte. Niente LED stridenti o design non plausibili, una semplice base su cui poggiare il tuo iPhone, tutto qui si adatta perfettamente a tutti i modelli compatibili con la ricarica wireless e questo è così discreto che può essere posizionato su qualsiasi tavolo. Il logo del produttore è appena visibile sulla plastica bianca di cui è composta la base di ricarica, cosa che adoro.

La base è pesante, tanto che quando si posiziona lo smartphone non si muove minimamente, come quando lo si rimuove, ei piedini antiscivolo posti sulla base lo aiutano a fissarsi perfettamente sulla superficie dove lo si posiziona. La scanalatura nella base su cui poggia l'iPhone consente di ascoltare perfettamente il suono dell'altoparlantee solo un minuscolo LED situato nella parte superiore si accende quando l'iPhone è in carica.

La base include il caricatore necessario per il suo funzionamento e che gli conferisce la potenza che le specifiche indicano: 7,5W. È la massima potenza supportata dall'iPhone e quindi perché offrire di più? Lo dicevamo nel titolo: la base che avrebbe fatto Apple. Il cavo di ricarica non può essere separato dalla base e, sebbene l'adattatore di rete possa essere rimosso, il collegamento non è USB, quindi non sarai in grado di sfruttare la porta del computer per usarlo. Il cavo è abbastanza lungo da raggiungere qualsiasi presa nelle vicinanze.

Porre fine a due problemi di ricarica wireless

La stragrande maggioranza delle basi di ricarica wireless che possiamo trovare sul mercato sono orizzontali, il che è molto comodo ma poco pratico, soprattutto se vogliamo usarlo sulla scrivania del nostro computer. Se ricevi notifiche, non puoi vederle, perché l'iPhone è in orizzontale. Con questa base Logitech Powered sarai in grado di vedere le notifiche che ti arrivano semplicemente distogliendo lo sguardo per un momento, visto che la sua inclinazione ti permette anche di sbloccare il tuo iPhone tramite Face ID senza doverlo estrarre dalla base. Puoi persino effettuare chiamate FaceTime senza rimuovere l'iPhone dal dock.

L'altro problema comune a tutte le basi è che non puoi usare l'iPhone mentre è in carica: appena lo raccogli smette di caricarsi, il che è un inconveniente in molte occasioni. Con questa base Logitech puoi, almeno, caricare il tuo iPhone mentre guardi le tue serie preferite. La base ti consente di posizionare l'iPhone in orizzontale e caricarlo normalmente, ideale per guardare quella partita della tua squadra preferita mentre finisci il report settimanale che il tuo capo ti ha chiesto.

E c'è ancora di più, perché manca anche un altro problema abbastanza generale delle basi convenzionali: non è necessario farlo bene perché il carico inizi. Sicuramente più di una volta hai lasciato l'iPhone nella base di ricarica di notte e la mattina dopo sei rimasto sorpreso che il tuo iPhone non sia stato caricato. Con questa base non succede visto che non c'è modo di appoggiarci sopra l'iPhone senza caricarlo, è impossibile.

Opinione dell'editore

Se hai un iPhone e vuoi sfruttare la ricarica wireless che offre, non riesco a trovare una base migliore in questo momento di questo Logitech Powered. Il suo design sarebbe firmato dalla stessa Apple, le sue finiture e i materiali sono al livello di uno smartphone di fascia alta e ti offre anche la possibilità di vedere le notifiche o goderti i contenuti multimediali mentre il tuo iPhone è in carica. Molti diranno che offre solo 7,5 W di potenza, ma se vuoi caricare un iPhone, qualcosa di più di quella quantità è inutile. Il suo prezzo di € 71,99 sul sito Web di Logitech (link) non è il più basso che puoi trovare, ma non ti pentirai del tuo acquisto.

Logitech Powered
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
71,99
  • 80%

  • disegno
    Editore: 90%
  • Benefici
    Editore: 90%
  • Rifiniture
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Design, materiali e finiture
  • Visualizza le notifiche o effettua videochiamate dalla base
  • Visualizza i contenuti multimediali durante il caricamento
  • Ricarica rapida per iPhone

Svantaggi

  • Nessun connettore USB

Galleria


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.