CarPlay è ora disponibile in più di 400 modelli negli Stati Uniti

CarPlay Lexus Regno Unito

Da quando CarPlay ha visto la luce nel 2014, a poco a poco è diventata un'opzione da considerare dai produttori quando è inclusa nei loro veicoli. Tradizionalmente, i sistemi multimediali della maggior parte dei produttori, hanno sempre lasciato molto a desiderare, oltre ad essere a volte la parte peggiore dell'auto.

CarPlay, come Android Auto, è arrivato sul mercato diventando l'opzione migliore per gestire le funzionalità multimediali del veicolo. Grazie a CarPlay e Android Auto, possiamo gestire praticamente tutti i contenuti del nostro dispositivo dal nostro veicolo, senza dover interagire con esso nella maggior parte delle occasioni, il che offre anche una maggiore sicurezza.

Come possiamo vedere sul sito web di Apple, dove ci informa sulla compatibilità di CarPlay con i produttori di veicoli, questa tecnologia è oggi disponibile in più di 400 modelli di veicoli, solo negli Stati Uniti. Se contiamo il numero di modelli venduti al di fuori degli Stati Uniti, il numero aumenta notevolmente.

La maggior parte dei produttori offre agli utenti due opzioni quando acquistano un veicolo: CarPlay o Android Auto. Tuttavia, ci sono alcuni produttori come Toyota, che offriranno direttamente CarPlay (non lo offrono ancora) a partire dal prossimo anno. Ciò è dovuto alla grande mole di dati che Android Auto registra sull'utilizzo che l'utente fa del proprio veicolo, dati che pur essendo vero vengono inviati in forma anonima, rappresentano un problema di privacy.

Il prossimo produttore a dare il via libera all'integrazione di CarPlay è il produttore Subaru, che sia nel corso di quest'anno che nel prossimo anno, lancerà vari modelli rinnovati, sia all'interno che all'esterno, offrendo CarPlay di serie su tutta la gamma.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Ariel suddetto

    Sto ancora cercando di far funzionare Waze nella mia macchina con Carplay ... è incredibile che l'iPhone sia ancora così chiuso e consenta solo di mapparli ... Qualcuno potrebbe avere progressi su questo problema?