Cos'è una VPN ea cosa serve?

VPN

Una VPN non è solo una cosa da pirata. Mi connetto a Internet tramite una VPN da diversi anni per diversi motivi. Il mio fornitore di telefonia e dati è Movistar. Molte volte la concorrenza ha insistito su di me con offerte molto allettanti per rendere portabilità i loro servizi, ma la verità è che sono molto soddisfatto della qualità di tutto ciò che mi offrono e non cambierò.

Ma non tutto è un vantaggio. È un ISP un po 'schizzinoso. Di solito blocca i siti Web che considera "non sicuri" o con contenuti dubbi e inappropriati, come esagoni, ad esempio, e limita i download massivi di file ospitati su determinati server, senza sapere se il loro contenuto è legale o meno. Si dice anche che limiti le connessioni delle piattaforme video in streaming che competono con Movistar TV. Brutto, molto brutto.

Ma grazie alla mia connessione VPN aggiro tutte queste restrizioni. Movistar sa che mi connetto al server della mia VPN e nient'altro. Da lì non sa quali pagine visito, quali televisori guardo e cosa scarico. E tutto mi viene in mente sfruttando ogni ultimo byte della mia connessione in fibra simmetrica da 600 Mb. Un ultimo.

Cos'è una VPN?

VPN

L'accesso a Internet tramite una VPN ti offre privacy e sicurezza.

Se ancora non lo sai cos'è una VPN, confermiamo che si tratta di una rete privata virtuale o, che è lo stesso, rete virtuale privata. È una tecnologia di rete che consente di collegare uno o più dispositivi in ​​una rete privata virtuale, attraverso una rete pubblica come Internet, senza la necessità che detti dispositivi siano fisicamente connessi tra loro come in una intranet o in lo stesso posto.

In questo modo, due o più dispositivi possono connettersi e scambiare dati crittografati in modo sicuro e privato tramite un nome utente e una password. Se qualcuno intercetta i dati, vengono crittografati, rendendo impossibile l'hacking.

Che cosa è?

Una connessione VPN viene utilizzata da tutte le aziende per consenti ai tuoi dipendenti di connettersi da qualsiasi luogo alla rete aziendale, (con molto boom ultimamente a causa dell'aumento del telelavoro) in cui possono accedere in sicurezza alle proprie risorse aziendali.

A parte la sicurezza offerta da questo tipo di connessione, non solo alla tua azienda ma anche a livello privato, soprattutto se lo fai anche tramite Wi-Fi pubblico o non sicuro puoi "simulare" da dove ti connetti. Quando il mio amico Lars sceglie la Danimarca, può accedere a tutti i servizi di video in streaming danesi dalla sua casa in Spagna, che sono logicamente limitati alla visione in quel paese per diritto d'autore.

E come ho commentato in precedenza, nascondi al tuo provider Internet quali siti web visiti, dove ti connetti e cosa scarichi, impedendogli di controllare ciò che stai facendo sulla rete. Riassunto in due parole: libertà e sicurezza.

Voglio una VPN. Da dove comincio?

VPN

Un buon provider VPN deve avere molti server.

È molto più semplice di quanto sembri. Hai solo bisogno di un file Provider di servizi VPN. In commercio ne esistono di due tipologie, gratis ea pagamento. Il mio consiglio è di non pensare nemmeno a provare quelli gratuiti.

Se già non devi fidarti di nessuna applicazione gratuita che puoi installare sul tuo dispositivo, immagina un provider VPN che sa esattamente tutto ciò che fai su Internet. UN rischio molto alto.

Quindi dovrai ricorrere a uno a pagamento. Ne hai diversi che offrono buoni servizi, come NordVPN, CyberGhost o ExpressVPN, tra gli altri. Se prima ti ho già detto che sono molto chiaro che Movistar è il mio provider Internet, ti dico anche che dopo aver provato diverse VPN, per me la migliore è NordVPN.

Contratta NordVPN al miglior prezzo facendo clic qui

Perché utilizzo NordVPN?

Perché è l'azienda leader mondiale nelle reti VPN. Per un costo di 3 euro al mese circa, include una serie di funzionalità che nessun'altra azienda può offrirti.

VPN

Poter cambiare il paese della tua connessione Internet ha i suoi vantaggi.

  • Servidores. NordVPN ha attualmente 2245 server situati in 56 paesi diversi. La maggior parte si trova nell'Unione europea, ma il conteggio dei territori del Nord e del Sud America raggiunge già più di 900
  • applicazioni. Le sue app sono disponibili per quasi tutti i sistemi operativi. La navigazione VPN anonima per utenti Android e iOS è molto semplice e, come la versione desktop di Windows e OS X, le applicazioni sono facili da installare e utilizzare. Usare un'app NordVPN è molto semplice.
    Tutte le versioni vengono eseguite con le impostazioni predefinite quando le apri per la prima volta, assicurandoti di poter accedere a un server VPN immediatamente. Il cambio di server e paesi richiede un solo clic e l'applicazione seleziona automaticamente il server con le migliori prestazioni.
  • Bypassare i blocchi di posizione. Bypassare i blocchi geografici è relativamente facile quando usi NordVPN. L'azienda offre anche una speciale "funzione Smartplay" per aiutarti a farlo, che è essenzialmente un proxy integrato progettato per instradare il tuo segnale attraverso i blocchi geografici, direttamente a servizi di streaming come Netflix.
    NordVPN, come qualsiasi altro provider, affronta gli sforzi di blocco geografico da grandi servizi di streaming. I fornitori di servizi VPN devono aggiornare regolarmente i propri server (e gli indirizzi IP ad essi associati).
VPN

Configurare un iPhone con NordVPN è molto semplice.

  • Velocità. NordVPN si autodefinisce come "il provider VPN più veloce al mondo", ma a dire la verità, dipende molto dal server a cui sei connesso, dal fatto che sia pesantemente "caricato" o meno, e dalla distanza da esso. Quello che è certo è che se rallenti molto a causa di questi fattori, automaticamente ne cercherà un altro che vada più veloce. Dato che hai così tanti server, puoi bluffare per assicurarti che sia il più veloce.
  • Prezzo. La verità è che iscriviti a NordVPN non è una spesa molto alta. Se scegli un piano biennale o triennale, costa 3,11 euro al mese. Il piano annuale, a 6,22 euro al mese, e se prendi un brevissimo piano di un mese, ti costa 10,64 euro. Puoi fare una prova gratuita di tre giorni, prima di prendere un piano.
  • Sicurezza. Per me la privacy dei miei dati e della mia cronologia di navigazione è essenziale. È una società con sede a Panama, con una rigorosa politica di "non registrazione". I protocolli di crittografia che utilizza sono i migliori: OpenVPN, PPTP, L2TP / IPSec e, più recentemente, IKEv2 / IPSec. Quest'ultimo offre le migliori garanzie di sicurezza oggi, è quello che Apple utilizza per proteggere le sue applicazioni iOS e Mac OS e rende NordVPN uno dei servizi VPN più sicuri.
  • cliente. Il servizio clienti è disponibile 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX. Oltre al supporto tramite chat e alle domande online, sul suo sito web dispone di un considerevole elenco di tutorial per aiutarti in qualsiasi momento.

Bene, spero che ora tu sia un po' più chiaro cos'è una VPN e quali vantaggi porta a un particolare utente. Se sei arrivato fin qui, sono sicuro che non farai una faccia strana quando qualcuno ti parlerà di una VPN, come quella che mi ha dato il mio amico Lars.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Joseph suddetto

    Come azienda che vuoi vendermi una VPN, mi sembra una buona cosa, ma qualcuno ti direbbe perché la assumerò? Lascio il mio router demitarizzato con una DMZ e passo l'intera connessione a un altro router, ci sono ottimi modelli ASUS e altoparlanti con il loro firewall e non ho bisogno di noleggiare una VPN. Una VPN per un'azienda con sedi diverse e una visualizzazione tra di loro se è corretta, ma per quello che commenti qui ...

  2.   rebec suddetto

    È chiaro che le aziende hanno bisogno ogni giorno di gestirsi meglio per proteggere i propri dati perché ogni giorno tutto è sempre più informatizzato. Credo che ciò che NordVPN ti offre sia la facilità di proteggerti senza dover essere un esperto di sicurezza informatica. La verità è che se costa 3 euro al mese e mi dà una garanzia di soluzione che non dipende dalle conoscenze che ho e con la quale sarò più tranquillo, perché vengono pagati senza problemi.

    1.    Toni Cortes suddetto

      Hai ragione. Per il basso costo che rappresenta al mese, hai una serie di vantaggi molto significativi senza dover essere un guru del computer. L'utilizzo delle VPN si sta diffondendo sempre di più nel nostro Paese. Grazie per il commento.