Come condividere il WiFi da iPhone

condividi internet da iphone

Una delle domande che molti utenti ci pongono più spesso è come condividere il Wi-Fi dal nostro iPhone. Questa opzione che arriva dalla sorgente direttamente sulla maggior parte dei dispositivi diventa molto semplice da eseguire su iPhone, ma logicamente dobbiamo sapere dove farlo e come farlo, ecco perché oggi in iPhone News andiamo a mostrarlo come condividere il Wi-Fi da iPhone.

Ovviamente questa funzione che arriva nativamente su tutti gli iPhone è andata migliorando negli anni. mi ricordo quando i dispositivi dell'azienda di Cupertino non consentivano ancora questa funzione che c'era qualcosa di simile durante il jailbreak su iPhone.

La condivisione di Internet sull'iPhone è davvero facile da individuare e utilizzare. Come con tutte le reti Wi-Fi, utilizziamo è importante inserire una password di accesso per questo poiché altrimenti potrebbero accedere direttamente alla nostra rete Wi-Fi creata con l'iPhone e i dati contratti con il nostro operatore sarebbero notevolmente ridotti.

La password di accesso alla rete WiFi può essere modificata quando vogliamo, non è necessario avere sempre la stessa e questo viene fatto direttamente facendo clic sull'opzione "Password Wi-Fi" sullo stesso iPhone.

Qualche tempo fa alcuni operatori hanno limitato anche questa funzione nei dispositivi, questo per non farlo aumentando troppo il consumo di dati nelle tariffe che avevano o meglio di avere dati illimitati. Quello che è chiaro è che oggi si può fare in modo semplice con quasi tutti gli operatori e con tutti i dispositivi mobili.

Tutti gli iPhone consentono la condivisione Wi-Fi?

Ora tutti o quasi tutti i modelli di iPhone consentono questa funzione, l'unico requisito essenziale è che siano aggiornati all'ultima versione disponibile. In alcuni casi, i dispositivi iPhone con sistema operativo iOS 12 potrebbero essere gli ultimi a offrire questa versione.

Le restrizioni sono poste direttamente dal dispositivo stesso, soprattutto a causa della loro età. Comunque la maggior parte dei dispositivi iPhone sono in grado di offrire questa connessione Wi-Fi.

Come condividere il WiFi da iPhone

Sì, andiamo direttamente alla questione e vediamo come condividere il Wi-Fi dall'iPhone o anche dall'iPad. La prima cosa che dobbiamo fare è andare alla configurazione in Impostazioni iPhone. Una volta che accediamo alle impostazioni direttamente, dobbiamo cercare l'opzione hotspot personale  all'interno di questi troviamo l'opzione consentire agli altri di connettersi.

Appena sotto troviamo l'opzione password Wi-Fi che dobbiamo compilare per l'occasione. Qui possiamo essere creativi quanto vogliamo, ma non dobbiamo nemmeno complicarci troppo poiché possiamo sempre attiva e disattiva la condivisione Wi-Fi. Una volta stabilito, accederemo direttamente alla rete Wi-Fi creata cercando il nome del nostro iPhone e inserendo la password corrispondente.

Ovviamente dobbiamo avere accesso dal nostro operatore nel caso non sia possibile la cosa migliore è contattare direttamente l'azienda per risolvere il problema, qualunque sia l'operatore.

Così semplice.

Condividi Internet tramite Bluetooth

Un'altra opzione per la quale abbiamo a disposizione la condivisione della nostra rete Wi-Fi avviene tramite Bluetooth o USB. In questo caso, anche con lo schermo bloccato, la rete dati potrà essere condivisa e continueranno a ricevere notifiche e messaggi. In questo caso, è necessario avere iOS 13 installato sull'iPhone o sull'iPad che vogliamo utilizzare.

Quando il dispositivo è connesso la barra di stato su iPhone diventa blu e mostra anche tutti i dispositivi che sono collegati alla rete WiFi dell'iPhone. Se altri dispositivi sono collegati tramite Wi-Fi all'iPhone, puoi utilizzare i nostri dati sulle tariffe dell'operatore solo per connetterti a Internet dal dispositivo principale.

Bluetooth

Per assicurarti che il tuo iPhone o iPad sia rilevabile, vai su Impostazioni> Bluetooth e mantieni quella schermata aperta. Quindi, sul tuo Mac o PC, segui le istruzioni del produttore per configurare una connessione di rete tramite Bluetooth. Questo dipende dai diversi OS disponibili, nel caso di essere un Mac è molto più semplice che da un PC.

Quello che dobbiamo fare è che una volta che l'iPhone è collegato tramite Bluetooth dobbiamo inserire il codice che ci chiede sul PC o Mac e connettiti. A seconda del sistema operativo del PC, la connessione può essere più o meno semplice, in ogni caso consigliamo la connessione tramite Wi-Fi quando possibile.

Massimizza la compatibilità dell'hotspot personale

Punto di accesso personale

È possibile che se ciò che stai tentando di connettere è una console a un dispositivo simile, potresti dover attivare l'opzione per massimizzare la compatibilità. Questa opzione può rallentare la connessione alla reteIn ogni caso, la chiave qui è che possiamo collegare altri dispositivi che non sarebbero consentiti senza questa opzione attivata.

Abbiamo riscontrato personalmente questo problema direttamente sulle console portatili Nintendo. Senza questa opzione attivata non c'era modo di rilevare la rete WiFi creata su iPhone e quindi impossibile effettuare la connessione dati.

Come disconnetto i dispositivi collegati

Questo è il più semplice da eseguire poiché semplicemente disattivare l'opzione per consentire ad altri di connettersi, la rete Wi-Fi sarà completamente disabilitata. Ora l'hotspot personale è disabilitato e nessuno potrà utilizzare la nostra rete dati.

Connessione all'hotspot personale di condivisione familiare

Molti utenti che abbiamo nel nostro Alcuni membri della famiglia hanno registrato l'ID Apple. Questi membri possono utilizzare la nostra connessione di rete ogni volta che vogliamo e configurarla.

In questo caso, una volta configurata la prima opzione, questi membri vengono registrati nella sezione del punto di accesso personale, in modo che accedendo all'opzione che appare in famiglia troveremo i membri che hanno utilizzato la nostra rete in qualche occasione. Qui è importante lasciare selezionata l'opzione "richiesta approvazione", altrimenti -nell'opzione automatica- Quando questi membri non sono connessi alla rete, si collegheranno direttamente senza preavviso al nostro iPhone per utilizzare la rete WiFI.

Questo può anche essere modificato quando vogliamo dalle impostazioni della famiglia. Alcuni utenti preferiscono l'opzione di connessione automatica con cui condividere Internet membri della famiglia che non hanno connessione o velocità dati stabilito con l'operatore.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.