Come controllare la batteria del tuo AirTag

È passato poco più di un anno dal lancio ufficiale dell'AirTag e alcuni utenti stanno già cominciando a mettere in discussione la sua autonomia, soprattutto considerando che le sue batterie non sono ricaricabili. Tuttavia, la durata di questa batteria è piuttosto lunga e non solo, possiamo prevedere il cambio con largo anticipo.

In questo modo puoi controllare la batteria rimanente del tuo AirTag e andare avanti a te stesso cambiando la batteria per avere sempre i tuoi oggetti localizzati. È molto semplice e, come sempre, in iPhone News ti spiegheremo tutti i passaggi nel modo più semplice.

Tanto per cominciare, va precisato che Apple non ci offre un modo preciso, ovvero con una percentuale, per sapere quanta batteria è rimasta al nostro AirTag. Dovremo accontentarci di un'immagine come quella offerta nell'angolo in alto a destra del nostro iPhone e fare mentalmente un calcolo approssimativo. In teoria la batteria dell'AirTag dura almeno un anno, anche se questo dipenderà molto dall'uso che ne farai e da quanto ne controlli la posizione, nel mio caso ho ancora molta autonomia rimasta un anno dopo. Il controllo è semplice come questo:

  1. Accedi all'applicazione CERCA del tuo dispositivo Apple
  2. selezionare oggetti e poi l'AirTag di cui vuoi controllare la batteria
  3. Quando vengono aperte le informazioni specifiche dell'AirTag, la batteria viene visualizzata nell'angolo in alto a sinistra, proprio nella posizione di "riproduzione del suono" e sotto il nome.

Così potrai controllare facilmente l'autonomia del tuo AirTag. Se devi sostituirlo, puoi dare un'occhiata al nostro video dove ti mostriamo passo dopo passo, ma la prima cosa di cui avrai bisogno è una batteria CR2032 che puoi acquistare facilmente su Amazon o nel tuo solito punto vendita. Queste batterie (o celle) costano poco più di un euro per unità, anche se di solito vengono vendute in pacchetti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.