Come leggere e rispondere a WhatsApp senza apparire online

WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo, o almeno quella con il maggior numero di utenti, senza alcuna discussione. Dopo l'acquisizione da parte di Facebook, il suo futuro si è macchiato di grigio, tuttavia, i continui miglioramenti e funzionalità hanno reso WhatsApp il principale strumento di comunicazione al mondo.

Tuttavia, a volte vogliamo essere in grado di accedere ai tuoi contenuti senza essere monitorati da altri, quindi Ti insegneremo a leggere e rispondere a WhatsApp senza che nessuno sappia che sei online, una serie di suggerimenti e funzionalità che ti semplificheranno la vita sul tuo iPhone e ti permetteranno di sbarazzarti delle cose pesanti.

Recentemente in Le “reazioni” di WhatsApp sono state integrate una funzionalità ereditata da Facebook e dalla sua applicazione di messaggistica che è stata integrata abbastanza bene, ma che non risolve un piccolo problema, quello di poter leggere e rispondere a WhatsApp senza apparire "online", o almeno senza che le persone sappiano che siamo stati connesso all'app. Vi racconteremo tutte queste piccole cose trucchi.

Attiva la visualizzazione nel Centro notifiche

Il Centro Notifiche ci fornisce un breve riassunto dei messaggi WhatsApp che abbiamo ricevuto, tuttavia apparirà nativamente come un "messaggio" e non ci mostrerà il contenuto, almeno non quando il dispositivo è bloccato. Per poter accedere più velocemente a questi messaggi e vederli dal Centro Notifiche, devi semplicemente entrare in WhatsApp e seguire le seguenti istruzioni: Impostazioni > Notifiche > Anteprima > Attiva. 

In questo modo, i messaggi ricevuti verranno visualizzati completamente nel Centro Notifiche, ma avremo ancora un'impostazione da personalizzare, che è la seguente: Impostazioni> Notifiche> WhatsApp> Mostra anteprime> Sempre.

Ecco come verranno visualizzate le anteprime indipendentemente dal fatto che il nostro iPhone sia bloccato o meno, cosa che renderà il nostro compito molto più semplice.

Usando Siri

Possiamo anche usare Siri per commentare tutti i messaggi WhatsApp che abbiamo ricevuto e quindi leggerli uno per uno, sapendo chi ce li ha inviati. Per fare ciò dobbiamo seguire il seguente percorso di configurazione: Impostazioni > Siri e Cerca > WhatsApp Consulta Siri > Attiva.

Una volta che ci siamo assicurati che questa configurazione sia effettivamente eseguita, daremo semplicemente le istruzioni precise: Ehi Siri, leggimi i miei messaggi WhatsApp.

In questo modo ci leggerà i messaggi WhatsApp che abbiamo in sospeso, prima ci informerà del mittente di detto messaggio e poi ci leggerà il contenuto uno per uno. Questo è senza dubbio uno dei modi migliori per leggere i messaggi di WhatsApp senza che nessuno lo sappia.

Rispondi dalle notifiche

L'interazione con le notifiche è qualcosa che è stato integrato nelle diverse versioni di iOS e iPadOS per un po' di tempo, quindi in linea di principio dovremmo già saperlo, ma ti ricordiamo quanto è facile. Devi semplicemente premere a lungo sul messaggio che hai ricevuto nel Centro Notifiche e la tastiera si aprirà nella parte inferiore dello schermo in modo da poter rispondere a detto messaggio.

In questo modo risponderai ad un messaggio specifico senza dover entrare nell'applicazione, quindi non apparirai "online" o connesso e non comparirà l'ultima ora della tua connessione nonostante tu abbia potuto leggere e rispondere a detto messaggio, uno dei modi più veloci e interessanti per interagire con i messaggi senza che nessuno lo sapesse.

Disattiva la tua ultima connessione

Ricorda che puoi sempre svolgere il classico compito di disattivare l'ultima connessione e anche la spunta blu di aver letto un messaggio. Questa è la misura più comune per rimanere totalmente "anonimi" quando si entra e si esce da WhatsApp, evitando così gli sguardi indiscreti di chi è a conoscenza dell'ultima volta che si è entrati nell'applicazione o si è risposto a un messaggio. Personalmente non ho modificato questa impostazione, ma posso capire perché è importante per determinati utenti.

Whastapp

Per attivare/disattivare le conferme di lettura, ovvero la spunta blu, dobbiamo semplicemente entrare WhatsApp > Impostazioni > Account > Privacy > Conferme di lettura. A questo punto è importante sapere che se disattivi le conferme di lettura, non potrai vedere nemmeno quelle degli altri. Le chat di gruppo, sì, riceveranno sempre conferme di lettura, indipendentemente dal fatto che abbiamo attivato o meno questa funzionalità.

Nel caso dell'ultimo collegamento, dobbiamo seguire il percorso WhatsApp > Impostazioni > Account > Ultimo. tempo e una volta dentro personalizza l'esperienza:

  • Tutti: Qualsiasi utente che ha il tuo numero elencato nella rubrica potrà vedere la tua ultima connessione a WhatsApp.
  • I miei contatti: Solo i contatti che hai aggiunto alla tua rubrica potranno vedere la tua ultima connessione a WhatsApp.
  • I miei contatti, tranne: Esattamente la stessa della funzione precedente, ma potremo aggiungere eccezioni specifiche, ovvero determinati utenti che non vogliamo che vedano la nostra ultima connessione su WhatsApp.
  • Nessuno: In questo caso, nessun utente potrà vedere la nostra ultima connessione a WhatsApp.

E questi sono tutti i trucchi che ti abbiamo portato in modo che tu possa rispondere ai messaggi di WhatsApp e leggerli senza che nessuno debba sapere che ti sei connesso o che sei stato all'interno dell'applicazione, qualcosa che fornisce un "plus" di privacy e tranquillità per la tua vita quotidiana e questo può semplificarti la vita. Ve lo ricordiamo il nostro canale Discord è disponibile per tutti gli utenti dove puoi trovare questi trucchi e molti altri.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.