Come mettere un video in fast motion su iPhone

Abbiamo alcune opzioni per mettere un video in movimento veloce su iPhone e logicamente alcune sono più complicate da fare di altre. In questo senso, oggi vedremo come è possibile regolare la velocità di un video direttamente utilizzando programmi di editing come il nativo di Apple iMovie che è anche gratuito, Tilshift video, Perfect video e altre app.

L'importante quando si modifica un video è che lo strumento sia semplice da usare e soprattutto che permetta all'utente di effettuare il tipo di editing che desidera. È evidente che Per gli utenti iOS, è indubbiamente meglio usare quello nativo di iPhone, che è iMovie, ma puoi anche scegliere altre app o strumenti che consentono l'azione di mettere un video in fast e slow motion e offrono opzioni di modifica.

Come mettere un video in fast motion su iPhone con iMovie

Inizieremo con iMovie. Ed è che la maggior parte degli utenti non è consapevole del potenziale di questa fantastica applicazione che Apple offre sia su dispositivi iOS che su macOS. Le possibilità che offre iMovie per regolare la velocità nei video clip sono davvero enormi, possiamo impostare più intervalli in modo che singolo clip va veloce, poi lento, poi di nuovo veloce, ma le possibilità sono infinite al momento della modifica.

Un punto da tenere a mente nell'editing video di iMovie è aggiornare l'applicazione all'ultima versione disponibile in questo caso per gli utenti iOS è 2.3.3 e offre una buona manciata di opzioni per la modifica dei video dal nostro iPhone.

Una volta aperta l'applicazione iMovie, quello che dobbiamo fare è fare clic su apri un progetto al simbolo +. Quando abbiamo il progetto aperto, dobbiamo selezionarlo in modo che appaia in basso il pulsante Azioni, il pulsante di velocità che è quello che ci interessa, insieme al volume, ai titoli e ai filtri.

Quello che dobbiamo fare è trascina direttamente con il dito A destra la barra che appare una volta che selezioniamo l'impostazione della velocità, se andiamo a destra aumenteremo la velocità di riproduzione del video e se andiamo a sinistra la riduciamo mettendolo al rallentatore. È importante chiarire che questa impostazione a doppia velocità (X2) è disponibile per iPhone 5s, iPad Air, iPad mini con display Retina e dispositivi successivi. Quindi abbiamo pronto il video in rapido movimento, salviamo il progetto e il gioco è fatto.

È importante menzionarlo iMovie mantiene il tono audio dei clip video che vengono accelerati o rallentati. Puoi modificare questa configurazione dalla stessa sezione di configurazione del progetto e non è affatto complicato. Per questo motivo, ciò che otteniamo è mantenere l'audio in modalità normale se vogliamo solo accelerare le immagini.

Con il progetto aperto, facciamo tap sul pulsante di configurazione del progetto che appare come la ruota dentata e poi premiamo per attivare “La velocità cambia il passo”. Ciò rende una voce registrata più alta quando la velocità è aumentata o più bassa quando la velocità del video è diminuita.

Regola la velocità del video nelle sezioni in iMovie

Un'altra opzione che abbiamo a disposizione è regolare la velocità per sezioni e per questo dobbiamo tocar direttamente la parte della clip che vogliamo regolare la velocità. In questo senso è importante ricordare che la clip o parte del video deve essere tagliata in fasi, non può essere una clip intera poiché in questo caso aumenterebbe la velocità dell'intero video.

Per tagliare l'intero video nel caso in cui non disponiamo di più clip, dobbiamo semplicemente cliccarci sopra e scegliere l'icona "Forbici" e poi cliccare sull'opzione di divisione, questo ovviamente viene fatto mantenendo la linea bianca perpendicolare (che appare al centro dell'editor) proprio nel punto in cui vogliamo tagliare il video. Una volta tagliato o diviso il video, non ci resta che fare nuovamente clic sulla casella fino a una parte del video di cui vogliamo aumentare la velocità e fare nuovamente clic sull'icona della velocità che compare in basso.

Non aver paura di commettere un errore quando tagli il video o lo modifichi iMovie è molto semplice ma offre anche la possibilità di tornare indietro. Questo viene fatto facendo clic sulla freccia che appare nella parte in alto a destra (a forma di curva all'indietro) torneremo indietro di un passaggio precedente per annullare ciò che è stato modificato.

È anche bene ricordare che in iMovie mantiene la velocità dei clip video registrati al rallentatore. Ciò significa che se abbiamo un video registrato al rallentatore, iMovie lo proietterà allo stesso modo. Questo può essere chiaramente visto nella parte inferiore del video stesso con una piccola striscia bianca.

Quando fare clic sull'icona «tachimetro», sarà contrassegnata in giallo. Possiamo regolare lo spazio che vogliamo vedere al rallentatore trascinando con il dito o addirittura eliminarlo completamente riunendo questo spazio trascinando.

Tilshift video è un'altra app di editing video 

Ma non tutto rimane in iMovie, ci sono molte altre applicazioni come Tilshift video per mettere i nostri video in movimento veloce. In questo caso l'applicazione ha un costo unico di 3,99 euro per i dispositivi iOS e offre tutto il suo potenziale senza acquisti integrati.

Possiamo dire che queste sono le applicazioni più semplici per realizzare questo montaggio video e che i nostri cortometraggi vengono riprodotti in fast o slow motion. Personalmente l'applicazione nativa di Apple è molto più intuitiva, ma in questo caso può essere utile anche il video di Tilshift. È un'app veterana con pochi aggiornamenti quindi è abbastanza arcaico in termini di interfaccia, anche se è vero che la funzionalità è davvero soddisfacente.

In questo caso dobbiamo semplicemente aprire l'applicazione stessa, passarci il video clip e fare clic sulle impostazioni per modificare la velocità di riproduzione. Tutte le impostazioni vengono visualizzate nella schermata principale quindi il suo utilizzo non è affatto complicato.

[App 395953517]

Perfect video è un'altra app disponibile per iOS

Questa è un'applicazione un po' più attuale, con molte impostazioni e opzioni di editing video. È vero che la maggior parte delle app di editing video su iOS assomigliano a quelle native di Apple, ma in questo caso è anche un po' più complicato da usare rispetto ai precedenti mostrati in questo articolo.

Ovviamente ogni utente può scegliere l'una o l'altra applicazione ma in questo caso se vuoi aggiungere qualche vista a mosaico, effetti di colore, aggiungere effetti di crominanza e altre configurazioni dovrai pagarlo. Questo non accade con le applicazioni native e tanto meno con quelle Apple.

Per modificare il video in questa applicazione, le impostazioni sono un po' più elaborate e dobbiamo esaminare il menu per realizzare il nostro scopo, che in questo caso è aumentare la velocità del video. Nella parte inferiore del menu c'è l'opzione di modifica della velocità, con una barra proprio come in iMovie. Selezioniamo la velocità e salviamo il progetto. Pronto, abbiamo già la velocità del video modificato.

Editor video: video perfetto (collegamento AppStore)
Editor video -Video perfettoGratis

La raccomandazione in questo caso è che ognuno scelga l'applicazione che meglio si adatta al proprio compito, ma per la maggior parte degli utenti l'Apple nativa è più che sufficiente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.