Come sbloccare il tuo iPhone con una maschera e un Apple Watch

Il prossimo aggiornamento di iOS 14.5 ti permetterà di sbloccare il tuo iPhone indossando una maschera senza dover inserire il codice di sicurezza, grazie al tuo Apple Watch. Spieghiamo come funziona, i suoi vantaggi e svantaggi.

Dall'inizio della pandemia, Face ID è passato dall'essere il miglior sistema di sblocco per sicurezza e comodità, a un vero e proprio fastidio perché è completamente inutile quando abbiamo mezza faccia coperta. Almeno fino all'arrivo di iOS 14.5, la cui versione stiamo rilasciando la prima Beta per sviluppatori, e quella ti consentirà di utilizzare il tuo Apple Watch per sbloccare il tuo iPhone quando indossi una maschera. Come funziona? Quali sono i suoi vantaggi e svantaggi? Ti spieghiamo tutto in questo video.

Requisiti

La prima cosa di cui abbiamo bisogno è che il nostro iPhone e Apple Watch sono aggiornati a iOS 14.5 e watchOS 7.4 che al momento della scrittura sono in Beta 1, disponibile solo per gli sviluppatori. La versione finale di questi aggiornamenti non dovrebbe richiedere troppo tempo e apparirà nelle impostazioni del tuo dispositivo non appena sarà disponibile per tutti gli utenti. Una volta aggiornato a questa versione (almeno) potrai usufruire di questa nuova funzionalità che permette di sbloccare il tuo iPhone anche con una maschera. Ma devi prendere in considerazione molti altri requisiti:

  • iPhone e Apple Watch devono avere sia WiFi che Bluetooth abilitati.
  • Dobbiamo attivare l'opzione "Sblocca con Apple Watch" nelle Impostazioni dell'iPhone, nel menu Face ID.
  • Entrambi i dispositivi devono essere posizionati l'uno vicino all'altro (massimo due metri).
  • L'Apple Watch deve avere un codice di sblocco e deve essere sbloccato e al nostro polso.

Con tutti questi requisiti soddisfatti, quando proviamo a sbloccare il nostro iPhone con una maschera, la terribile schermata del codice di sblocco non apparirà più, ma possiamo vedere come l'iPhone ci dice che è stato sbloccato con l'Apple Watche sul nostro Apple Watch riceveremo una notifica che indica questo fatto. Ci sarà anche un pulsante sullo schermo del nostro orologio che ci permetterà di bloccare l'iPhone se lo sblocco è stato indesiderato.

Un sistema comodo e veloce

Il funzionamento di questo sistema è abbastanza trasparente per l'utente una volta che lo abbiamo attivato. Come ho già detto, devi solo provarlo con una maschera e vedrai come il tuo iPhone è sbloccato contemporaneamente al tuo Apple Watch il suono di una serratura suona e vibra sul tuo polso. Tuttavia, ci sono situazioni in cui questo sistema di sblocco non funzionerà, per fornirgli una maggiore sicurezza:

  • Quando riavviamo l'iPhone dobbiamo prima inserire il codice di sblocco prima di poter utilizzare Face ID e quindi sbloccare con l'Apple Watch.
  • La prima volta che proviamo a sbloccare il telefono con una maschera, verrà chiesto il codice di sblocco.
  • Se l'Apple Watch è a più di due metri di distanza, ci chiederà il codice di sblocco e il Face ID o lo sblocco con Apple Watch non funzionerà di nuovo finché non lo inseriremo manualmente.
  • Se blocchiamo l'iPhone tramite la notifica che appare sul nostro Apple Watch dovremo inserire il codice manualmente in modo che Face ID e sblocco con Apple Watch funzionino nuovamente.
  • Non funziona con la modalità Sleep attiva.

Ma con inconvenienti

Non è la soluzione perfetta tutt'altro. È un sollievo per quelli di noi che trascorrono molte ore al giorno con la maschera, ma ci sono problemi di sicurezza che la stessa Apple riconosce. Infatti non puoi utilizzare questo sblocco con Apple Watch per effettuare pagamenti con Apple Pay sul nostro iPhone, né per aprire applicazioni protette con Face ID, né per inserire password utilizzando il portachiavi iCloud. Il problema che mi viene in mente è cosa succede se qualcuno solleva il nostro telefono e lo sblocca a meno di due metri dal nostro orologio? La risposta è semplice: l'iPhone è sbloccato. Questo ha molte scritte in piccolo, ma si sblocca. L'altra persona deve indossare una maschera, anche noi, e abbiamo già sbloccato l'iPhone in qualche momento con esso acceso, dobbiamo rimanere molto vicino a noi e non dobbiamo notare il suono o la vibrazione sul nostro Apple Watch quando l'iPhone è sbloccato .

È una prima beta in cui abbiamo rilasciato un nuovo sistema di sblocco, quindi si spera che migliorerà nelle versioni future, per esempio, facendo una lettura parziale del nostro viso, abbastanza perché chiunque lo prenda con una maschera non possa sbloccarlo. Anche con questi miglioramenti, penso che non sia una soluzione che sarà definitiva, e Apple continuerà sicuramente a lavorare su altre alternative per risolvere il problema della maschera, ma nel frattempo questa soluzione penso adempia perfettamente alla sua missione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.