Come utilizzare AirDrop su iPhone, iPad e Mac

Airdrop

Se ti stai chiedendo come usare airdrop, quali sono i dispositivi compatibili, che tipo di file ci permette di condividere... sei nel posto giusto. In questo articolo risolveremo questa e altre domande che potresti aver correlato a questa tecnologia Apple.

Cos'è AirDrop?

AirDrop è un protocollo per l'invio di file tra dispositivi iPhone, iPad, iPod touch e Mac proprietario di mele che utilizza la connessione Wi-Fi e Bluetooth dei dispositivi e senza la necessità di una connessione a Internet.

Che tipo di file inviare con AirDrop

Con AirDrop possiamo condividere qualsiasi tipo di file, indipendentemente dalle sue dimensioni, sebbene il suo utilizzo principale sia il trasferire foto da iPhone a Mac e viceversa.

Requisiti AirDrop

airdrop

Per utilizzare AirDrop, il iPhone e iPad devono essere gestiti almeno da iOS 8 o successivo ed essere uno dei seguenti dispositivi:

  • iPhone: iPhone 5 o successivo
  • iPad: iPad di 4a generazione o successivo
  • iPad Pro: iPad Pro 1a generazione o successivo
  • iPad Mini: iPad Mini 1a generazione o successivo
  • iPod Touch: iPod Touch di quinta generazione o successivo

Se vogliamo trasferire contenuti tra un iPhone e un Mac, questo deve essere gestito da OS X 10.10 Yosemite ed essere uno dei seguenti modelli:

  • MacBook Air da metĂ  2012 o successivo
  • MacBook Pro da metĂ  2012 o successivo
  • iMac da metĂ  2012 o successivo
  • Mac Mini da metĂ  2012 o successivo
  • Mac Pro da metĂ  2013 o successivo

Se il tuo iPhone o iPad lo è gestito da iOS 7, puoi utilizzare AirDrop solo con altri dispositivi iOS, mai con un Mac.

Airdrop disponibile anche a partire da OS X 10.7 Lion sui seguenti modelli di Mac ma solo per trasferire file su due Mac qualsiasi:

  • Mac Mini dalla metĂ  del 2010 in poi
  • Inizio 2009 Mac Pro con scheda AirPort Extreme, metĂ  2010 o successivo.
  • Tutti i modelli di MacBook Pro dopo il 2008 tranne il MacBook Pro da 17 pollici.
  • MacBook Air dal 2010 in poi.
  • MacBook rilasciati dopo il 2008 o successivi, escluso il MacBook bianco
  • iMac dall'inizio del 2009 in poi

Come configurare AirDrop

Apple ci consente di configurare AirDrop in 3 modi:

  • tutto. Con l'opzione Tutto attivata, qualsiasi utente nel nostro ambiente può inviarci qualsiasi tipo di file.
  • Solo contatti. Con questa opzione attivata, potrai ricevere file solo dagli utenti che hai memorizzato nella tua lista contatti.
  • Reception disabilitata. Come indica questa opzione, nessuno potrĂ  inviarti alcun tipo di file.

Per selezionare tra le 3 modalitĂ  AirDrop disponibili, dobbiamo eseguire i passaggi che ti mostro di seguito:

Configura AirDrop

  • Accediamo al pannello di controllo facendo scorrere il dito dal in alto a destra dello schermo.
  • Premiamo e tieni premuta l'icona Wi-Fi.
  • Allora tieni premuto AirDrop
  • Infine, Selezioniamo la modalitĂ  che meglio si adatta alle nostre esigenze.

Se il tuo dispositivo è un iPhone 8 o precedente, per accedere al pannello di controllo è necessario scorri dal basso verso l'alto e segui gli stessi passaggi di cui sopra.

La prima volta che condividiamo contenuti tramite AirDrop, il dispositivo che riceverĂ  i contenuti dovrai accettarlo.

Si prega di notare

Una volta che sappiamo su quali dispositivi è disponibile AirDrop e quali sono le versioni minime di iOS e OS X richieste su ciascun dispositivo, dobbiamo tenerne conto il seguente:

  • Qual è la persona con cui vogliamo condividere il contenuto è vicino o entro il raggio d'azione della rete Wi-Fi a cui siamo collegati o Bluetooth.
  • Entrambi i dispositivi devono avere entrambe le connessioni attivate. Se il tuo iPhone ha l'hotspot personale attivato, AirDrop non funzionerĂ  a meno che tu non lo spenga prima.
  • Verificare che il destinatario abbia abilitato la ricezione dei file.
  • Se non sei interessato a condividere i tuoi dati di contatto, chiedi loro di attivare AirDrop per tutti.

Dove vengono archiviati i file condivisi da AirDrop

Se riceviamo o condividiamo un'immagine, essa verrĂ  automaticamente archiviato nell'app Foto. Se si tratta di un collegamento, si aprirĂ  automaticamente nel browser predefinito del nostro dispositivo.

Quando riceviamo un file, il dispositivo Ci chiederĂ  con quale applicazione vogliamo aprire il file, l'applicazione in cui verrĂ  archiviato il file.

Come utilizzare AirDrop tra un iPhone e un Mac

AirDrop tra un iPhone e un Mac

Se vogliamo inviare una foto o un video tramite un iPhone un Mac, dobbiamo seguire questi passaggi:

  • Apriamo l'applicazione Foto e selezioniamo tutte le fotografie e i video che vogliamo trasferire sul Mac.
  • Quindi fare clic sul pulsante quota, e poi dentro Airdrop e aspettiamo che il nome del nostro Mac venga visualizzato tra le opzioni visualizzate.
  • Per inviare il contenuto al Mac, non ci resta che farlo clicca sul nome del nostro Mac e siediti ad aspettare, soprattutto se il numero di foto e video è molto alto.

Se si tratta di un file memorizzato in qualsiasi applicazione, dobbiamo prima selezionarlo, fare clic sul pulsante Condividi > AirDrop > Nome Mac

Come utilizzare AirDrop tra un Mac e un iPhone

AirDrop tra un Mac e un iPhone

a inviare un file da un Mac a un iPhone o iPad, Effettueremo i passaggi che ti mostro di seguito:

  • Posizioniamo il mouse sul file che vogliamo condividere, e fare clic con il tasto destro del mouse.
  • Quindi fare clic sull'opzione Condividi > AirDrop.
  • Infine, dobbiamo accendere lo schermo del dispositivo iOS affinchĂ© il Mac lo rilevi e selezioni il dispositivo a cui vogliamo inviarlo.

A seconda del tipo di file che inviamo al dispositivo iOS, verranno archiviati nell'app Foto (se si tratta di un'immagine o di un video), se si aprirà il browser (se è un collegamento), o Ci chiederà con quale applicazione vogliamo aprirlo se non è un file in un formato riconosciuto da iOS.

Come usare AirDrop tra due iPhone

  • Apriamo l'applicazione Foto o selezioniamo il file che vogliamo inviare a un altro dispositivo iOS.
  • Quindi fare clic sul pulsante quota, poi dentro airdop e attendere che tra le opzioni visualizzate venga visualizzato il nome dell'iPhone, iPad o iPod touch.
  • Infine, dobbiamo fare clic sul dispositivo a cui vogliamo inviare il file.

Come usare AirDrop tra due Mac

  • Posizioniamo il mouse sul file che vogliamo condividere, e fare clic con il tasto destro del mouse.
  • Quindi fare clic sull'opzione Condividi > AirDrop.
  • Infine, dobbiamo seleziona il nome del Mac con cui vogliamo condividere il contenuto.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.