Come controllare lo stato della batteria con questi semplici passaggi

Controlla lo stato della batteria

Col passare del tempo, è normale che tu noti che il file batteria del tuo dispositivo Apple durano sempre meno. In generale, questo è normale e non dovremmo preoccuparci o avere paura poiché con l'uso la batteria si consumerà.

Se notiamo che la durata del la batteria è molto corta e siamo stati con il nostro iPhone o iPad per un breve periodo sarebbe conveniente contattare un servizio tecnico ufficiale per verificarne lo stato, in quanto potrebbe essere difettoso in fabbrica e necessitare di un cambio. Se è in garanzia, la visita è d'obbligo poiché non ci costerà nulla e alla lunga ci gioverà. Se questo è il tuo caso, ti consigliamo di leggere preventivamente l'articolo pubblicato in cui parliamo del garanzia batterie.

Nel suddetto post, abbiamo parlato della sostituzione della batteria anche se è in garanzia, è possibile che ci venga negata se non soddisfa le condizioni di Apple, ovvero il cicli di carica devono essere tra 80% e 100% e ovviamente non l'hai mai visitato prima qualsiasi altro servizio tecnico non autorizzato.

Cos'è un ciclo di carica?

Un ciclo di carica È quando completiamo il 100% della batteria, in una singola carica o in più, cioè iniziamo la mattina con l'iPhone al 100% di batteria e quando arriva il pomeriggio abbiamo il 50% rimasto e lo mettiamo in carica completamente. Avremo effettuato mezzo ciclo di carica. Se di notte lo rimettiamo in carica quando è rimasto il 50% e lo rimuoviamo quando è completamente carico, avremo effettuato un ciclo di carica completo. Il 50% nel pomeriggio più il 50% di notte fa un totale del 100%.

Quanti cicli di ricarica hanno il mio iPhone e iPad?

Ufficialmente non esiste una cifra esatta che ci dica quanti cicli di carica avranno i nostri dispositivi, ma ci sono cifre scientifiche che stimano circa 500 cicli di ricarica per l'iPhone e circa 1000 cicli di ricarica completi come la durata del nostro iPad. Come si dice, non sono dati ufficiali di Apple, sono solo stime fatte dopo aver studiato diversi casi.

Come posso controllare lo stato della mia batteria?

È molto probabile che, dopo aver letto tutto quanto sopra, desideri conoscere lo stato in cui si trova la tua batteria e quanti cicli di carica ha. Questo è un processo molto semplice che possiamo eseguire in due modi. Il primo e il più semplice installerà un file app gratuita nel nostro dispositivo iOS, fornendoci informazioni di base, ma d'altra parte abbiamo un'altra opzione più completa che richiederà l'installazione di un file app sul nostro Mac o Windows.

Se il tuo iPhone ha bisogno di una sostituzione della batteria, puoi ottieni la sostituzione della batteria da questo link.

Installazione di un'app

  • La prima cosa che dobbiamo fare è inserire il file App Store dal nostro iPhone o iPad.
  • Una volta lì, cercheremo l'app chiamata: Durata della batteria. Fai molta attenzione quando lo cerchi, poiché ce ne sono molti con nomi simili e questo può essere sbagliato. È totalmente gratis. Di seguito puoi vedere com'è.

Durata della batteria

  • Dopo averlo scaricato e inserito, un file visualizzare con una percentuale. Questa percentuale si riferisce allo stato della batteria in relazione al suo stato iniziale, cioè nel nostro caso mostra il 93% rispetto allo stato in cui si trovava quando abbiamo acquistato il prodotto.

Stato della batteria

  • Se vogliamo sapere a cosa equivale questa percentuale, nel menu a sinistra possiamo entrare nell'opzione «I dati grezzi«.
  • Lì, ci mostrerà una barra con la percentuale precedente in cui possiamo vedere quanto è equivalente al 93% 1600 mAh da 1715 mAh che era quello che avevo inizialmente.
  • La barra appena sotto si riferisce al file livello di carica attuale del nostro dispositivo.

Controllo dello stato della batteria

 

Come possiamo vedere, è un'applicazione molto basilare e semplice, ma ci fornisce i dati necessari per conoscere lo stato della nostra batteria in tempo reale. Come abbiamo detto prima, possiamo andare oltre e sapere quanti cicli di carica abbiamo completato.

Installazione di iBackupbot sul nostro Mac

  1. La prima cosa che dobbiamo fare è scaricare l'app dal seguente link, totalmente gratuita e sicura. Scarica iBackupbot per MacScarica iBackupbot per Windows.
  1. Questa app viene utilizzata principalmente per fare copie di backup dei nostri dispositivi ma non è questo il problema che ci riguarda ora. Con esso possiamo anche controllare lo stato della nostra batteria.
  2. Il prossimo passo sarà collega il nostro iPhone o iPad al computer tramite cavo Lightning. Non appena lo collegheremo, l'app rileverà il dispositivo e apparirà come segue (1):

Stato della batteria

  1. Poi dobbiamo vai al nostro dispositivo (iPhone nel nostro caso) e appariranno le informazioni a riguardo, come possiamo vedere nell'immagine. Dobbiamo fare clic su «Maggiori informazioni"(2).
  2. Quando entriamo lì, apparirà la seguente finestra dove, tra le altre informazioni, possiamo vedere lo stato della nostra batteria.

Cicli di ricarica dell'iPhone

Cosa significa ogni informazione?

  • Conteggio dei cicli: numero di cicli di ricarica completi effettuati dal dispositivo.
  • Capacità di progettazione: capacità di ricarica del dispositivo al momento dell'acquisto.
  • Capacità di carica completa: carico massimo che puoi raggiungere con il tuo dispositivo nel momento in cui viene effettuato il controllo.
  • Status: stato della batteria in termini generali.

Se hai domande sui dati che sono apparsi, non esitare a scriverci un commento e saremo in grado di aiutarti.

Se il tuo iPhone necessita di un cambio batteria per ripristinare la sua autonomia originale, puoi you ottieni la sostituzione della batteria da questo link.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

6 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   juanbartolomiu suddetto

    Per i difensori del no jail. In cidya c'è l'app completa (quella che  ritiro) che ti dà molte informazioni, senza bisogno di un mac ... Ma ovviamente il carcere oggi non ha senso

  2.   carlos suddetto

    Ero un utente mac, ma il macbook è morto, anche se ricordo che c'era un'opzione nello stesso sistema in cui ti dice tutto questo senza dover installare qualcosa
    cicli di carica
    mA totale e più informazioni anche dall'hard disk

  3.   José Miguel suddetto

    Sul mio Ipad da 10.5 pollici indica questo:

    Numero di cicli: 326
    Capacità di progettazione: 7966
    Capacità di carica completa: 100
    Stato: successo

    Ho il dubbio in FullChargeCapacity. Va bene?. Grazie

    1.    Rem suddetto

      Ottengo la stessa cosa quindi immagino di sì ... ‍♀️

  4.   Isi suddetto

    Ciao. Gli stessi dati in FullChargeCapacity 100
    Su un iPad Pro 11 (2018)
    saluti

  5.   Juan Tenori suddetto

    Ciao a me ottengo questi risultati:
    Conteggio cicli: 1048
    Capacità di progettazione: 7340
    Capacità di carica completa: 100
    Stato: successo.
    La mia domanda è perché i numeri escono più alti dell'esempio che hai inserito nel tuo post. Di quanti cicli avrebbe bisogno la batteria del mio iPad per raggiungere il limite? Grazie