Diverse soluzioni per poter trasferire i dati da un iPhone all'altro

È possibile che ti sia passato per la mente di acquistare un iPhone o, magari lo hai già tra le mani, e sicuramente vuoi sapere come trasferire i dati dal tuo vecchio dispositivo a quello nuovo nel modo più agile e semplice e, se possibile, una volta, giusto? Bene, dovresti sapere che Apple ha apportato sostanziali miglioramenti al trasferimento dei dati e, inoltre, ti parleremo di altri modi per farlo con l'aiuto di software esterno nel caso lo preferissi. Andiamo al sodo.

Avvio rapido per passare i dati e configurare il nuovo dispositivo

avvio rapido su iPhone

Come ti abbiamo detto, Apple ha migliorato il trasferimento di dati tra i suoi dispositivi, in modo da farlo funzionare Avvio rapido devi solo avere entrambi i dispositivi disponibili. Per utilizzare in modalità wireless, è necessario che entrambi usa iOS 12.4 o successivo. Accendi il nuovo dispositivo e avvicinalo a quello vecchio, con il Bluetooth attivato.

Il vecchio dispositivo visualizzerà una schermata con l'opzione per usa l'ID Apple cosa vuoi usare Attenzione! Se desideri trasferire i dati, dovrai utilizzare lo stesso ID Apple che avevi sul tuo vecchio dispositivo.

Un'animazione apparirà sul nuovo dispositivo, basta centrare l'immagine nel visualizzatore sul vecchio dispositivo (o autenticarsi manualmente, se non è possibile utilizzare il visualizzatore) e segui i passaggi che appaiono sullo schermo. Vai tranquillo!

Software Trans Mobile: Wondershare

Immagina ora di avere il tuo nuovo iPhone già configurato e che, al momento della lettura di questo post, non hai più la possibilità di Avvio rapido, accessibile solo durante la configurazione del nuovo dispositivo. Niente panico! C'è uno strumento con cui puoi trasferire i dati sul tuo nuovo iPhone in modo semplice e senza usare iCloud, stiamo parlando di MobileTrans, Sviluppato da Wondershare.

Questa applicazione ti tornerà utile se non puoi usarla Avvio rapido, disponibile solo durante la configurazione di un nuovo dispositivo. Con MobileTrans puoi trasferire i tuoi dati in qualsiasi momento. Dovrai solo scaricare lo strumento sul tuo computer, avviare MobileTrans e collegare i due dispositivi, che appariranno automaticamente sullo schermo. Verifica che il dispositivo di origine e di destinazione sia determinato correttamente e usa il pulsante lanciare se è necessario modificare le loro posizioni.

Quindi semplicemente sseleziona i dati che vuoi migrare sul nuovo iPhone e clicca inizio, che avvierà il trasferimento. Una volta completato, rimuove in modo sicuro entrambi i dispositivi iOS dal sistema. E pronto!

Software di trasferimento iPhone: EaseUS MobiMover

Un'altra opzione, se hai bisogno di trasferire dati senza utilizzare iCloud in modo semplice, sarebbe questo strumento, che potrebbe essere molto utile. Avrai bisogno che i tuoi dispositivi eseguano iOS 8 o versioni successive e sarai in grado di utilizzare il EaseUS MobiMover per trasferire dati compatibili da un iPhone a un altro, senza dover fare affidamento su iCloud o iTunes.

Per iniziare, scarica lo strumento sul tuo computer (PC o MAC) e collegare entrambi i dispositivi ad esso. Scegliere Dal cellulare al cellulare e determina il dispositivo di origine (il vecchio iPhone) e il dispositivo di destinazione (il tuo nuovo iPhone) e premi Avanti. Quindi seleziona i file che desideri trasferire e fai clic sul pulsante Trasferimento per importare file dal vecchio al tuo nuovo iPhone. Quando il processo è finito, lo hai già! Questo strumento ti consentirà anche di importare file dal tuo computer o scaricare video sul tuo iPhone, trasferire messaggi WhatsApp da Android a iPhone o eseguire il backup di tutti i dati iOS che desideri sul tuo computer.

iTunes per trasferire i dati

Devi sapere, prima di iniziare, che il backup di iTunes comprende quasi tutti i dati e le impostazioni del dispositivo, anche se non li include tutti. Ci sono alcune funzionalità che non sarai in grado di trasferire, come i dati già archiviati in iCloud, i contenuti di iTunes e App Store, ecc. Per trasferire i dati tra dispositivi iPhone utilizzando iTunes, dovrai disporre di un backup del tuo vecchio iPhone in modo da poterlo ripristinare su quello nuovo durante la configurazione del nuovo telefono.

Assicurati di aver scaricato il ultima versione di iTunes sul tuo computer, e collega il tuo vecchio dispositivo ad esso, così puoi fare un backup. clicca su dispositivo, dopo in Riassunto e infine in backup ora. Al termine del processo, puoi accendere il tuo nuovo dispositivo e seguire i passaggi di configurazione fino a raggiungere l'opzione per Ripristina da Mac o PC, sullo schermo di Applicazioni e dati. Ora collega il tuo nuovo iPhone al computer, fai clic sulla scheda dispositivoe ripristina il backup che hai fatto del vecchio telefono usando l'opzione Ripristinare il backup.

Finder per trasferire dati da iPhone a iPhone

Se sei un utente Mac, te lo immagini già Finder è una buona opzione per trasferire i dati tra i tuoi dispositivi iPhone in modo sicuro. iTunes è stato sostituito da Finder sui computer da macOS Catalina. Bene, i passaggi, come vedrai, sono molto simili all'utilizzo di iTunes.

Collega il tuo vecchio iPhone al computer e avvia il Finder, quando avrai riconosciuto il dispositivo nel programma, clicca su backup ora. Quindi collega il tuo nuovo iPhone e avvia la configurazione fino ad arrivare alla schermata di configurazione. Applicazioni e dati dove dovresti scegliere Ripristina da Mac o PC, e segui le istruzioni.

iCloud per trasferire i dati

Molto simile all'utilizzo di iTunes o Finder, con iCloud possiamo eseguire il ripristino di backup del nostro vecchio iPhone per spostare i dati sul nostro nuovo dispositivo.  Questa opzione sarebbe disponibile solo durante la configurazione di un nuovo dispositivo. La dinamica è la stessa e dal dispositivo stesso, quello vecchio, possiamo attivare l'opzione di backup iCloud e selezionare i file che vogliamo sincronizzare. Quindi accendi il nuovo iPhone ed esegui la configurazione iniziale scegliendo di ripristinarlo da un backup iCloud. Infine, accedi allo stesso account iCloud in cui è archiviata la copia che desideri ripristinare e seleziona la copia in questione che desideri spostare per l'installazione sul tuo nuovo dispositivo.

Apple offre spazio di archiviazione iCloud gratuito fino a 5 GB, e generalmente, i dati di un iPhone superano questo importo. Gli utenti devono acquistare spazio di archiviazione cloud aggiuntivo, quindi potrebbe non essere l'opzione migliore per migrare i dati sul tuo nuovo dispositivo.

Speriamo che questo post ti sia utile. durante la migrazione dei dati tra i tuoi dispositivi iPhone. Con questa piccola guida potrai scegliere l'opzione più adatta alle tue esigenze.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gatsu suddetto

    Una domanda, la prima opzione passa tutto come sull'iPhone originale al nuovo iPhone? Lo chiedo più che altro perché sull'iPhone originale ho delle app che non sono più nell'AppStore e che ho provato a scaricare su altri dispositivi (tipo iPad) e non c'è stato modo, e vorrei non farlo perderli sul nuovo iPhone.

    Grazie e saluti.

    1.    Luigi Padilla suddetto

      Ebbene, io non l'ho mai provato ma direi di no, perché le app si scaricano dall'App Store, quindi se non sono disponibili non verranno installate. Un'altra cosa è che non compaiono ma sono ancora disponibili. Puoi verificarlo nel tuo account App Store, nelle app acquistate. A volte non sono disponibili nell'App Store ma sono all'interno dei tuoi acquisti.

      1.    Gatsu suddetto

        Grazie Luis per la risposta.

        Il fatto è che una delle app in questione è «GSE IPTV» e non è più disponibile nello Store (ho provato a scaricarla sul mio ultimo iPad e non me lo ha permesso), da qui il mio dubbio sul trasferire tutto da da un iPhone all'altro lasciandolo uguale su entrambi i dispositivi, dato che l'app mi costava € 5 una volta.

        1.    Luigi Padilla suddetto

          Ebbene, per caso ho anche quella app acquistata e no, non può essere scaricata in alcun modo né accedendo alle app acquistate.