Varie voci indicano che l'iPhone 14 Pro avrà 8 GB di RAM per abbinare il Galaxy S22

La questione della memoria RAM nell'iPhone è una di quelle novità che ogni anno suscita molte aspettative. Questo caso una voce indica che i nuovi modelli di iPhone di quest'anno, cioè L'iPhone 14 avrebbe 8 GB di RAM da abbinare al Samsung Galaxy S22 lanciato pochi giorni fa.

Questa voce arriva dal blog coreano Naver, ma ci sono diversi media che indicano il possibile aumento di memoria nel nuovo iPhone 14. Nel blog si assicura che siano stati fonti vicine alla catena di montaggio quelli che hanno fatto trapelare la notizia di questo iPhone con 8GB di RAM.

L'inizio della produzione di questo iPhone 14 è vicino

Sembra che non tutti i modelli porterebbero questa quantità di RAM all'interno, ma i modelli Pro aggiungerebbero questi 8 GB citati dalla fonte. Inoltre, dai media assicurano che stanno iniziando la produzione di questi dispositivi iPhone 14, che sicuramente vedremo durante il mese di settembre di quest'anno.

Personalmente credo che aggiungere più o meno RAM ad alcuni nuovi modelli di iPhone possa incidere sul prezzo del prodotto più delle sue funzionalità. Ricordiamo che Apple e i suoi nuovi modelli di iPhone non necessitano di tanta RAM quanto gli altri dispositivi mobili della concorrenza, anche in questo caso l'aumento non sarebbe così significativo considerando che il iPhone 12 Pro e iPhone 13 Pro hanno 6 GB di RAM all'interno e non mancano in questo senso. I normali modelli di iPhone 12 e iPhone 13 mantengono i 4 GB di RAM che Apple ha aggiunto dai modelli di iPhone XS.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.