Due ingegneri Apple si recano a casa delle persone colpite dalla cancellazione della libreria iTunes

Apple Music e un cestino

La scorsa settimana, James Pinkstone ha scritto sul tuo blog che iTunes Match aveva eliminato 122 GB dalla sua libreria musicale. Venerdì scorso Apple ha confermato l'esistenza del problema, ma non è stata in grado di riprodurlo nelle sue strutture. Tanto che Pinkman lo assicura Apple ha inviato due ingegneri a casa tua per indagare su cosa potrebbe essere successo cercando di riprodurre il problema. Questi ingegneri erano quasi tutti sabato a casa di Pinkman e c'erano anche videoconferenze con altri ingegneri nel blocco per cercare di riprodurre il fallimento.

Gli ingegneri Apple hanno collegato un disco rigido esterno al computer di Pinkman e hanno eseguito una versione speciale di iTunes per provare a riprodurre la cancellazione di massa delle canzoni di iTunes. Hanno trascorso la maggior parte del sabato a testare e comunicare con Cupertino durante il processo. Domenica, uno degli ingegneri è tornato a casa di Pinkstone per raccogliere dati sul suo utilizzo di iTunes e Apple Music sabato sera, sperando di trovare una correlazione tra le sue abitudini e la cancellazione delle canzoni. Ma non hanno trovato niente.

L'eliminazione di brani da iTunes rimane un mistero

Pinkstone dice che nelle ore in cui gli ingegneri Apple erano a casa sua non è stato scoperto nulla e che si tratta di un file strano e difficile da ricreare glitch perché non è stato seguito alcun modello. Alcuni file sono stati eliminati, altri no, alcuni erano in un formato, altri in un altro.

In questo momento, il motivo per cui queste canzoni sono state rimosse rimane un mistero. La buona notizia è che è stato confermato iTunes 12.4 include misure di sicurezza che Apple aveva promesso alla fine della scorsa settimana, sebbene queste misure non fossero incluse nell'elenco delle novità. D'altra parte, in quasi tutti gli aggiornamenti software possiamo leggere che sono state incluse piccole correzioni e queste misure di sicurezza sono tra queste.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.