Elgato Facecam, la webcam per i creatori di contenuti

Elgato lancia la sua prima webcam con l'obiettivo di far innamorare i creatori di contenuti, in particolare quelli focalizzati sul mondo del live streaming, e raggiunge questo obiettivo con una combinazione quasi perfetta di hardware e software.

Quando si parla di creare contenuti per piattaforme come YouTube o Twitch, c'è un marchio che spicca su tutti gli altri: elgato. Accessori per illuminazione, chroma, staffe, videoregistratori, tastiere... l'elenco degli accessori è enorme, ma l'impegno del brand ora va direttamente alla creazione del contenuto stesso, e per questo ha lanciato, tra gli altri accessori, la nuova webcam «Facecam». Una webcam dotata di una fantastica applicazione Con il quale la creazione dei nostri video, siano essi live o registrati, sarà molto più semplice e di qualità superiore.

 

specifiche

La nuova Facecam registra video con qualità 1080p 60fps, non compresso e con latenza molto bassa. L'obiettivo è progettato da elgato (elgato Prime Lens) e ha un sensore Sony STARVIS CMOS all'interno. Ha un'apertura f / 2.4 e una lunghezza focale di 24 mm con una gamma di messa a fuoco da 30 a 120 cm, con un campo visivo di 82º. La messa a fuoco è fissa, qualcosa che ti permetterà di avvicinare gli oggetti alla fotocamera senza che la messa a fuoco risulti sfocata, o di muoverti con calma in tutto il suo campo visivo senza che la fotocamera impazzisca nel tentativo di mettere a fuoco. Ha una memoria flash interna e una griglia di ventilazione posteriore per dissipare il calore.

La connessione al nostro computer avviene tramite un cavo da USB-A a USB-C (lungo due metri) che possiamo sostituire e che dobbiamo collegare ad una porta USB 3.0. Dal primo momento in cui colleghiamo la fotocamera al nostro computer, verrà riconosciuta senza il minimo problema e possiamo usarlo in applicazioni come OBS, Zoom, Chrome, Safari e QuickTime. Per posizionarlo possiamo utilizzare il supporto integrato, compatibile con qualsiasi monitor si possa immaginare, anche i più sottili come l'iMac in cui l'ho installato. Ma se hai bisogno di un altro tipo di supporto, ha una filettatura da 1/4 "in modo da poter utilizzare treppiedi o altri supporti come l'elgato Multimount. Infine, ha un coperchio che puoi mettere per essere sicuro che nessuno possa vederti quando non lo stai usando.

Non abbiamo dimenticato di parlare del microfono, perché questa Elgato Facecam non lo include. All'inizio è qualcosa che sorprende, perché siamo abituati alla webcam inclusa, alcune hanno persino dei LED per l'illuminazione. Se pensi che alcuni led per illuminare il tuo viso incastonati in una webcam siano del tutto inutili, non meno inutile è un microfono integrato. Non è consigliabile utilizzare il microfono della webcam o per una videoconferenza, tanto meno per creare contenuti che si vogliono trasmettere su YouTube o Twitch. È preferibile utilizzare anche il microfono dei tuoi AirPods, anche se sarà sempre meglio investire dei soldi in un microfono di qualità superiore, come il Wave: 1 o il Wave: 3 di elgato.

Software: hub per fotocamera

Come abbiamo detto prima, Facecam funziona dal primo momento in cui la colleghi al computer, ma per sfruttare appieno il suo potenziale dobbiamo installare il software gratuito Camera Hub che possiamo scaricare dal suo sito Web (link) compatibile sia con Windows che con macOS. È progettato specificamente per la fotocamera FaceCam, quindi non funzionerà con nessun altro, ed è un fattore fondamentale per valutare il tuo acquisto.. Con questa applicazione, che rimane nella barra dei menu del nostro Mac, possiamo controllare la nostra fotocamera, modificando caratteristiche come zoom, esposizione, bilanciamento del bianco, elaborazione delle immagini, contrasto, saturazione e nitidezza... e valori come ISO o velocità dell'otturatore. Ha anche opzioni per evitare lo sfarfallio generato da alcune luci e possiamo variare la qualità di registrazione, da 1080p 60fps a 540p 30fps.

È fantastico poter regolare tutti questi parametri su una webcam, come se fosse una fotocamera reflex e, soprattutto, quando si regola un parametro è possibile vedere dal vivo come influisce sull'immagine, quindi è molto semplice ottenere cosa stai cercando. La qualità di registrazione è francamente buona, anche in situazioni di scarsa illuminazione come vi mostro nel video che precede l'articolo, dove ho anche ritagliato l'immagine per ingrandire e rimuovere dal video elementi della stanza che non mi interessavano. Potete giudicare voi stessi rispetto alle immagini catturate dalla Sony Alfa 6300 con cui inizio il video, anch'esso in registrazione a 4K.

Ti consiglio di dedicare alcuni minuti a provare diverse impostazioni fino a raggiungere la qualità dell'immagine e la luminosità che stai cercando. La modalità automatica non consente di ottenere risultati ottimali e, poiché la gestione dei parametri è semplice come scorrere verso sinistra o destra, ottenere buoni risultati è un gioco da ragazzi. Una volta configurata la fotocamera, possiamo registrare le impostazioni sul dispositivo stesso, quindi vengono memorizzati e se si collega la fotocamera a un altro computer, anche senza il software Camera Hub, i parametri definiti verranno conservati.

Opinione dell'editore

La webcam Facecam di Elgato è ideale per creare contenuti per piattaforme come YouTube, Twitch o anche per coloro che desiderano una buona fotocamera da utilizzare nelle videoconferenze. Con l'eccezione che avrai bisogno di un microfono, cosa consigliata anche in quelli che hanno un microfono integrato e che il contenuto viene registrato a 1080p massimo, sì, a 60 fps. Nonostante non sia 4K, la qualità dell'immagine è francamente buona e il suo software per Windows e macOS ci offre la possibilità di regolare parametri come ISO ed elaborazione delle immagini (tra gli altri) che ci consentono di ottenere buoni video anche in condizioni di scarsa illuminazione. Per tutto questo È una delle migliori opzioni per lo streaming e la registrazione, anche se ciò significa pagare un prezzo elevato: € 199 su Amazon (link).

FaceCam
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
199
  • 80%

  • FaceCam
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica: 7 ottobre 2021
  • disegno
    Editore: 80%
  • Qualità dell'immagine
    Editore: 80%
  • Software
    Editore: 100%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 80%

Vantaggi

  • Obiettivo e sensore premium
  • Software per configurare i parametri della telecamera
  • Messa a fuoco fissa
  • Le impostazioni sono memorizzate nella fotocamera
  • Buona qualità dell'immagine anche in condizioni di scarsa illuminazione

Svantaggi

  • Limitato a 1080p

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.