F.lux parla del Night Shift di iOS 9.3

flusso

Una delle novità più interessanti che arriverà con iOS 9.3 è la già famosa night shift. Questa funzione cambia i colori mostrati sullo schermo di un iPhone, iPod Touch o iPad per quelli diversi, ma non è per proteggere i nostri occhi come pensavo. Studi hanno dimostrato che, se non ho frainteso, le luci blu emesse dagli schermi rendono la nostra ritmo circadiano si arrabbia, facendoci addormentare circa un'ora in più durante la notte. Questo è qualcosa di cui gli sviluppatori flusso, che hanno parlato di Apple e del suo Night Shift.

Nella loro dichiarazione, intitolata "Response to Apple's Announcement", gli sviluppatori di f.lux Michael e Lorna sono orgogliosi (e giustamente) di essere quelli che hanno iniziato a offrirci questa possibilità e dicono che hanno preparato qualcos'altro da lanciare in futuro. Ricordiamo che f.lux è disponibile in Cydia dal 2009 e che di recente poteva essere installato con Xcode e senza jailbreak, ma Apple ha ritirato il certificato, probabilmente perché aveva già preparato Night Shift.

Nella loro dichiarazione, chiedono ad Apple di consentire loro di lanciare f.lux per iOS e, per questo, vorrebbero aprire l'API per aiutare nella ricerca sul sonno e nella cronobiologia.

Oggi chiediamo ad Apple di permetterci di lanciare f.lux su iOS e di aprire l'accesso alle funzionalità annunciate questa settimana per supportare il nostro obiettivo di promuovere la ricerca nel sonno e nella cronobiologia.

Mentre continuiamo a innovare e migliorare le nostre idee, non perdiamo la speranza di avere l'opportunità di offrire il nostro lavoro più nuovo e migliore a tutti coloro che lo desiderano. Abbiamo imparato che la vita, la biologia e la routine quotidiana delle persone sono incredibilmente e meravigliosamente diverse e queste differenze devono essere accettate. Non esiste una risposta valida per tutti, quindi ci impegniamo a rendere il software sempre più adattabile e rispondente alle esigenze di ogni individuo.

A differenza di altri sviluppatori che hanno attaccato Apple quando ha incluso una funzione che faceva il lavoro della sua applicazione, f.lux, che ricordiamo è una modifica gratuita, chiede solo di poter collaborare per migliorare la vita degli utenti. In ogni caso, se dopo il rilascio di iOS 9.3 inizi a dormire meglio, è probabile che quello che devi ringraziare sia f.lux.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

6 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Manuale suddetto

    Ciao Pablo, sto scaricando l'aggiornamento in questo momento, ma ho visto un video in cui lo configurano manualmente, non sarà lo stesso di f.lux che lo fa attraverso la tua zona e l'ora?

    Bell'articolo, come al solito!

    1.    Paolo Aparicio suddetto

      Ciao Manuel. Per quanto ne so, sì, è lo stesso. Con un design leggermente diverso per le impostazioni, certo, ma fa la stessa cosa. Non credo sia una coincidenza. Sebbene lo studio sia vero, f.lux lo faceva da molto tempo, come la modalità non disturbare e molte altre funzioni che sono state "prese in prestito" dal jailbreak.

      Saluti e grazie 😉

      1.    Manuale suddetto

        Si noti che potrei già controllarlo bene, nel mio iPhone 6s, se può essere programmato per essere automatico al crepuscolo, ma nel 6s Plus, no, può essere solo da programma, che se mi ha incuriosito.

  2.   Alexander suddetto

    un design e le idee sono state rubate ad altri, la mela non fa più innovazioni.

  3.   Matias suddetto

    Che buona notizia! Uso f.lux sui miei PC da anni con ottimi risultati.

    Su iPhone, non avendo alternative, quello che ho fatto è stato un trucco nascosto nell'accessibilità che abbassa la luminosità del 50% del minimo normale. Cioè, ho visto lo schermo molto molto scuro ma con i colori originali. Questa funzione è stata completata con un triplo clic sul pulsante Home durante la lettura a letto. Insisto, mi ha aiutato molto ad addormentarmi presto poiché il mio corpo non pensava che fosse "luce del giorno" avendo uno schermo luminoso davanti ai miei occhi.

    Buono a sapersi che ora potrò ingiallire l'immagine come fa f.lux!

    Grazie Apple per aver pensato ai tuoi clienti! Con Android questo non è possibile!

    1.    Marcelo suddetto

       dovrebbe consentire a tutti i dispositivi l'iPhone e tutti gli altri dispositivi non sarebbero quello che sono grazie a pangu e taig senza di loro i dispositivi sono semplici telefoni privi di idee!