FaceTime: l'app per videochiamate più sicura?

Chiamata FaceTime

Abbiamo visto molte alternative per effettuare videochiamate con la situazione speciale che stiamo vivendo ora e la necessità di lavorare da casa. Nuove aggiunte come Zoom o Microsoft Teams hanno prevalso sulle alternative che esistono da molto tempo, come Skype o FaceTime. A volte che sia più recente non significa necessariamente che sia migliore, nel caso di FaceTime, gli utenti Apple sanno che di solito è un passo avanti rispetto alla concorrenza in termini di stabilità e facilità d'uso, tuttavia il fatto che non lo sia avere un sistema multipiattaforma ti penalizza gravemente. In entrambi i casi, FaceTime sembra essersi posizionato come una delle app di videochiamata più sicure dopo gli scandali di numerose aziende e fornitori.

Articolo correlato:
Le migliori applicazioni per effettuare videochiamate

La squadra Mozilla ha analizzato le principali applicazioni di videochiamata esplose durante questo periodo di reclusione: Zoom, Google Hangouts, FaceTime, Skype, Facebook Messenger, WhatsApp, Jitsi Meet, Signal, Microsoft Teams, BlueJeans, GoTo Meeting e Cisco WebEx. I ragazzi di Mozilla hanno preso in considerazione per la loro classifica il livello di crittografia di queste videochiamate così come gli aggiornamenti automatici, che richiedono l'uso di password di livello superiore e persino programmi correlati e la loro sicurezza.

Pertanto, Mozilla ha ottenuto 4,5 su 5 su FaceTime. Allo stesso modo, abbiamo riscontrato che Facebook Messenger o Zoom ottengono 5 punti, sorprendendo considerando i numerosi scandali sulla privacy in cui entrambe le società sono state coinvolte di recente. Tuttavia, Mozilla ha fatto specifico riferimento alla crittografia utilizzata da Apple in FaceTime e l'ha elogiata per questo. Qualunque sia il sistema di videochiamata utilizzato, ti consigliamo di prendere sempre le precauzioni necessarie per mantenere gli standard di privacy, poiché una singola violazione dei dati può interessare molti altri utenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.