Fitbit Versa e Charge 3, le ultime scommesse del marchio per competere con l'Apple Watch

Dopo diversi anni, la gara degli smartwatch ha lasciato molte vittime lungo il percorso, e sembra che a questo punto siano solo due le aziende che prendono sul serio questa categoria lanciando periodicamente nuovi modelli con caratteristiche nuove e migliori: Apple e Fitbit. Quest'ultimo ha la difficile missione di competere con l'onnipotente Apple Watch e Lo fa con modelli che offrono un'alternativa a chi cerca qualcosa di diverso dallo smartwatch di Apple.

I loro modelli Fitbit Versa e Fitbit Charge 3 appena lanciato sono le ultime scommesse dell'azienda per aver conquistato un pezzo del difficile mercato dei wearable, smartwaztch e quantificatori di braccialetti. Forse troverai in questi modelli ciò che non trovi nell'Apple Watch, quindi ti forniamo i dettagli di seguito.

Fitbit Charge 3

È l'ultimo modello del noto braccialetto quantificatore del marchio e, naturalmente, incorpora molte nuove funzionalità rispetto al suo predecessore. Spicca soprattutto la resistenza all'acqua con la possibilità di immergersi con essa fino a 50 metri senza alcun problema, e una batteria che ti durerà un'intera settimana con un uso normale. E non possiamo dimenticare una funzionalità che si vocifera da molto tempo su Apple Watch senza diventare effettivamente una realtà: un sensore di saturazione relativa dell'ossigeno parziale (SpO2), con il quale potrai conoscere i livelli di ossigeno nel sangue che è uno dei parametri più importanti per monitorare il sonno e aiutare a rilevare alcuni problemi come l'apnea notturna. Include anche la possibilità di registrare il ciclo mestruale delle donne e presto aiuta anche a calcolare il loro periodo di ovulazione.

Questo braccialetto è rivolto a chi non vuole uno smartwatch su cui installare applicazioni, e cerca un braccialetto più semplice ma senza rinunciare ai sistemi di monitoraggio più avanzati. Ovviamente puoi ricevere notifiche in modo da non perdere nulla mentre ti alleni, ma senza le complicazioni che offre uno smartwatch. È realizzato con materiali di prima qualità, e il vetro frontale è Gorilla Glass 3, con grande resistenza ai graffi. Il suo prezzo è di circa 147 € su Amazon (link) ed è disponibile in vari colori.

Fitbit Versa

Questo modello Fitbit compete direttamente con gli smartwatch e lo fa a un prezzo molto più conveniente rispetto alla concorrenza. Eseguendo il proprio sistema operativo, Fitbit OS 2.0, offre qualcosa di completamente diverso da quello che vediamo negli Apple Watch o negli orologi con Android Wear, ma senza rinunciare a funzioni come effettua pagamenti tramite il tuo orologio grazie a Fitbit Pay (compatibile con Banco Santander e Carrefour Pass), memorizza gli mp3 per ascoltarli tramite cuffie Bluetooth o connettiti sia a iPhone che a qualsiasi smartphone Android, senza legami. Dispone inoltre di un ampio catalogo di cinturini intercambiabili in modo da poterlo indossare in ogni occasione senza scontrarsi.

Molto orientato alla salute e al fitness, dispone di monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 7, 15 giorni su 2, allenamenti personalizzati, più di 50 modalità di esercizio, monitoraggio del sonno con sensore SpOXNUMX e possibilità di immergerlo fino a XNUMX metri. Include anche le registrazioni del ciclo mestruale e la possibilità di ricevere notifiche e rispondere rapidamente dall'orologio stesso (solo su Android). Puoi anche cambiare l'aspetto del quadrante e hai centinaia di applicazioni tra cui Nest, Hue Lights, Strava o Yelp. Ovviamente è compatibile anche con iOS e Android, e il suo prezzo è di circa 176 € su Amazon (link)


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.