Cosa ci copre la garanzia Apple sul nostro iPhone?

Garanzia Apple

Quando acquistiamo un nuovo prodotto Apple abbiamo un periodo di garanzia legale di due anni a cui possiamo aggiungere un anno in più se acquistiamo l'acquisto Apple Care. Successivamente, spiegheremo in dettaglio in cosa consiste ciascuna di queste garanzie e quale sarebbe il prezzo delle riparazioni nel file Servizio tecnico autorizzato più comune che possiamo incontrare.

Chiarire i concetti

Prima di iniziare dobbiamo tenere presente che il file La garanzia di legge di Apple è di due anni e in caso di danni al nostro dispositivo lo ripareranno ma dobbiamo tenere conto del luogo di acquisto. In altre parole, è comune trovare punti vendita che vendono questi prodotti così come li possiamo trovare in un Apple Store ma che ci "costringono" a fare uso del loro servizio tecnico prima di passare attraverso Apple.

Questo punto può crearci grossi problemi poiché se questo servizio tecnico non è autorizzato, perderemo automaticamente la garanzia con Mela.

D'altra parte abbiamo la possibilità di acquistare AppleCare , che ci darà un anno in più di garanzia sul nostro prodotto. Questo servizio, a differenza di altre assicurazioni offerte da altri punti vendita, può essere acquistato entro 365 giorni dall'acquisto.

Garanzia su iPhone

È senza dubbio il prodotto più venduto di Apple e quindi quello che fa più visite al Servizio Tecnico. Sono molti gli utenti di iPhone che pensano che, essendo in possesso di una garanzia, qualsiasi danno al loro prodotto sia coperto da Apple e non lo è. I danni più comuni che di solito si verificano sono rotture o danni allo schermo e problemi alla batteria. Analizziamo questi due casi:

A partire da Riparazioni dello schermo dell'iPhoneDobbiamo tenere presente che qualsiasi problema causato da un incidente non sarà coperto dalla garanzia Apple, quindi ci costerà dei soldi per risolverlo.

La tabella seguente mostra i prezzi di modifica dello schermo in ciascuno dei modelli. Questi prezzi si applicano se è necessario sostituire lo schermo a causa di danni accidentali o uso improprio, se si rompe durante il periodo di garanzia o se lo schermo smette di funzionare e l'iPhone non è in garanzia, ovvero qualsiasi danno allo schermo, non coperto da garanzia.

Il secondo problema più comune negli iPhone è batteria. Se la durata è molto breve, più del normale con poco utilizzo dobbiamo recarci al nostro Apple Store più vicino.

In questo caso la garanzia copre i costi di sostituzione della batteria ma attenzione, non sarà sempre così. Come è normale, prima di agire, i tecnici Apple analizzeranno il nostro iPhone per verificare che sia una batteria difettosa. Una volta diagnosticata, dobbiamo tener conto di alcuni aspetti in modo che la garanzia copra questa sostituzione.

La batteria deve avere tra l'80% e il 100% della sua capacità di carico originale in modo che il cambiamento sia totalmente gratuito.

In caso contrario, dovremo pagare una tariffa per il servizio della batteria fuori garanzia, come mostrato nella tabella seguente.

Infine, qualsiasi altra riparazione di cui abbiamo bisogno sul nostro iPhone come danni al pulsante di avviamento, danni da liquidi o danni agli accessori sempre accidentalmente, indipendentemente dal fatto che sia o meno in garanzia, verranno applicate le tariffe appropriate. Queste tariffe sono difficili da stimare fino al momento in cui viene effettuata un'analisi del dispositivo, ma Apple stabilisce una tabella dei prezzi in cui costo massimo di una riparazione secondo il modello.

Se hai problemi con la batteria, ti invitiamo a leggere il seguente articolo per provare a risolverli. Come calibrare la batteria dell'iPhone.

AppleCare

Come abbiamo detto all'inizio, Apple ci offre il piano AppleCare per poterlo fare estendere la garanzia del nostro dispositivo anno dopo anno. Con questa garanzia avremo coperto il nostro iPhone, la batteria (purché non sia inferiore all'80%) e gli accessori.

Il prezzo di questo per un iPhone è € 70 all'anno, un prezzo che se lo confrontiamo con il costo delle riparazioni, è molto più basso e siamo coperti per eventuali danni.

Fai molta attenzione con l'acquisizione di questo piano su siti Web diversi da quelli ufficiali o autorizzati da Apple, in quanto potrebbero essere più economici ma quando li registri sono totalmente falsi e non ci servono.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Jose suddetto

    Penso che ti sei dimenticato di dire che in Spagna il primo anno di garanzia è diretto con Apple e il secondo anno è nel negozio dove l'hai acquistato.

    Anche nella sezione AppleCare dici "estendi la garanzia anno dopo anno" ma penso che possa creare confusione. Puoi acquistare AppleCare solo una volta e ti copre per un totale di due anni dal momento in cui acquisti il ​​telefono. E neanche il "siamo coperti per eventuali danni" è vero, poiché AppleCare non coprirà i danni accidentali (ad eccezione di AppleCare + che non è venduto in Spagna).

    1.    anonimo suddetto

      Madre di Dio che disastro dell'articolo.

      No, non è proprio così Jose, la garanzia di due anni a norma di legge, va gestita AL PUNTO VENDITA, ma Apple evita inconvenienti, visto che la riparazione del primo anno sarà a carico di (Apple ) risparmi tempo e disagi ai clienti. Se ad esempio si acquista il terminale in una vasta area, i due anni DEVONO essere gestiti da quella vasta area, sarà portato ad un servizio tecnico autorizzato o ad Apple. e la fattura verrà pagata, se è il primo anno Apple se è il secondo Il punto vendita. essendo il primo anno che Apple deve pagare per la riparazione, perché la riparano e addio problemi e meno tempo perso per i clienti.

      http://civil.udg.es/normacivil/estatal/contract/L23-03.htm

      qui hai la legge sulla garanzia, dovresti leggerla, in particolare il punto 9

      Articolo 9. Scadenze.

      1. Il venditore è responsabile per qualsiasi difetto di conformità che si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna. Per i beni di seconda mano, il venditore e il consumatore possono concordare un periodo più breve, che non può essere inferiore a un anno dalla consegna.

      Come puoi vedere, IL VENDITORE non dice nulla sul produttore ...

      La batteria deve avere tra l'80% e il 100% della sua capacità di carica originale affinché il cambio sia completamente gratuito.

      JAAAA, assolutamente, il raggio di azione della batteria dell'iPhone va dal 100% all'80% (come mi hanno spiegato i tecnici quando ho avuto un problema con la batteria, batteria al 90% ok, se rientra in quei limiti Non cambieranno perché rientra nei parametri di utilizzo

      Sezione Applecare .. ben detto da Jose, Anno per anno? Ti consentono solo di estenderlo 1 volta, per coprire la garanzia di due anni presso Apple invece che presso il punto vendita.

      come ha detto molto bene jose, coperti contro qualsiasi DIFETTO DI FABBRICAZIONE, i danni sono coperti solo da applecare + che in Spagna non esiste un assicuratore che osi ...

  2.   khurt suddetto

    Con AppleCare e nel primo anno di garanzia, se la batteria scende sotto l'80%, verrà sostituita direttamente. Passo l'iPhone 6s e cambio senza problemi. Ma deve essere inferiore all'80%

  3.   Felipe suddetto

    Ho un iPhone X e il sistema è cattivo, lento, a volte l'azione di blocco non funziona, ma se riconosce il pulsante premi poiché se attivo SOS lo riconosce, ho anche problemi con applicazioni come whatsapp, messenger. Quando voglio fare una videochiamata non me lo permette, l'ho già provato con gli altri miei iPhone e se funziona il problema si verifica solo su X, qualcuno sa se la garanzia vede quei dettagli?