Gli AirPods Max 2 potrebbero andare ai controlli touch

AirPod Max

Si è parlato molto di loro, ma sono stati lenti a farsi vedere. Le AirPods Max, le cuffie più premium dei ragazzi di Cupertino, sono arrivate per soddisfare la maggior parte degli audiofili. Cuffie ad archetto con alta qualità audio e con tutti i vantaggi che abbiamo già riscontrato nelle versioni piccole di AirPods. Oggi riceviamo le prime modifiche che il AirPod Max: lascerebbero la corona digitale per andare ai comandi touch... Continua a leggere che ti diamo tutti i dettagli.

Ed è che tutto deve essere detto, apportare modifiche a un headset da 629 euro è un compito rischioso. Devi giustificare il cambio di cuffie premium per un nuovo modello, che già ti dico è un compito impossibile perché quelle che hai fanno (e faranno) perfettamente la loro funzione. Ecco perché sembra che Apple stia pensando a un restyling delle sue cuffie Max. Queste sono arrivati con l' digitale Corona dell'Apple Watch (sembra che ne avessero in abbondanza), una corona digitale quella salva quella sensazione di audio analogico sebbene abbia il pronome della parola «digitale«. Ed è proprio questo che sembra avere i giorni contati.

Secondo il mezzo Patently Apple, incaricato di analizzare tutti i brevetti che vengono registrati a nome di Cupertino, Apple avrebbe brevettato i nuovi AirPods Max con una superficie sensibile al tocco, cosa che ha funzionato molto bene negli AirPods in-ear dell'azienda . In questo caso invece di andare a toccare a pressione come nelle altre AirPods opterebbero per un po' più di sensibilità, essendo l'area sensibile adatta al riconoscimento dei gesti, Ricordi la roulette dell'iPod? il tocco lo controlla renderebbe più facile saltare i brani, invocare Siri o alzare o abbassare il volume. Cambiamenti che arriveranno o meno, possiamo solo aspettare. E tu cambieresti i tuoi AirPods Max? Ti leggiamo... 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.