I sensori 3D raggiungeranno i terminali Android il prossimo anno

IPhone X ha un file tecnologia che non avevamo visto mai su un dispositivo mobile come il suo complesso TrueDepth, un set di telecamere e sensori sulla parte anteriore del terminale. Con questo hardware integrato in un dispositivo Apple, puoi dare agli sviluppatori libero sfogo su come sfruttare queste nuove tecnologie.

Da alcuni media inglesi come DigiTimes assicurano che questi sensori 3D (come quelli incorporati nell'iPhone X) potrebbe raggiungere i dispositivi Android durante il 2018. I produttori cinesi Huawei, Xiaomi o Oppo potrebbero incorporare questa tecnologia nella fascia alta dei loro futuri dispositivi.

L'iPhone X è partito: i sensori 3D sono qui per restare

Finora abbiamo certificato la tecnologia iPhone X come eccezionale, ma il complesso TrueDepth con sensori 3D e fotocamere di cui parlavo prima era uno degli impedimenti nella produzione del nuovo terminale Apple. La produzione di questo tipo di tecnologia non era ancora stata massiccia e quindi l'esperienza manifatturiera non era sufficiente a soddisfare la domanda produttiva che voleva la grande mela.

Le ultime informazioni puntare a fornitori di sensori 3D come Largan Prevision, Sunny Optical, Orbbec o Himax Technologies offrire questi sensori 3D a nuove aziende legate al mondo Android come Huawei o Xiaomi. Previsione lunga È noto come uno dei fornitori di alcuni dispositivi Android e di alcuni hardware in relazione ai sensori dell'iPhone X:

[…] Largan, che attualmente ha vantaggi in termini di tecnologia, brevetti, capacità e design, dispone di soluzioni per il rilevamento 3D e moduli di lenti per ottenere ordini costanti dai clienti esistenti.

A volte sottovalutiamo l'hardware che abbiamo nei nostri dispositivi e tutta la ricerca e lo sviluppo che lo compongono. Apple ha investito milioni di dollari per realizzare un complesso di sensori, lenti e telecamere a infrarossi che consentono all'utente di sbloccare il terminale solo ed esclusivamente con il proprio volto.

Altre società come Orbbec hanno seguito il percorso di Apple e sono note per esserlo ricerca e sviluppo di fotocamere 3D leggere, nuovi algoritmi e nuovi sensori che potrebbero offrire alle aziende di introdurre nei loro nuovi dispositivi e sorprendere gli utenti con la loro tecnologia. 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.