iPhone 12 Pro, recensione dopo una settimana di utilizzo

Siamo tornati con il materiale promesso, La recensione definitiva dell'iPhone 12 Pro con un test approfondito della fotocamera è qui e vogliamo raccontarvi quali sono state le nostre sensazioni. L'iPhone 12 Pro, il nuovo fiore all'occhiello di Apple, è destinato a diventare uno dei migliori telefoni del 2020 e parte del 2021, quindi vogliamo che tu lo sappia nei minimi dettagli.

Resta con noi perché ti portiamo la recensione definitiva dell'iPhone 12 Pro che non vorrai perderti, con molti dettagli per aiutarti a capire meglio il tuo prossimo acquisto Apple e se ne vale davvero la pena.

In cima ti abbiamo lasciato il video in cui puoi anche vedere dal vivo tutto ciò di cui stiamo parlando qui, così come il test della fotocamera in cui abbiamo realizzato delle piccole clip che ti permetteranno di controllare la stabilizzazione ottica.

Articolo correlato:
iPhone 12 Pro: ne vale davvero la pena? Unboxing e prime impressioni

Un design che amerai e odierai

Stavamo aspettando il design da molto tempo e, nel caso del Pacific Blue dell'iPhone 12 Pro, la realtà è che è molto attraente. Tuttavia, la perdita del telaio curvo lo rende un po 'più scomodo quando lo si tiene a lungo, qualcosa che diventa più acuto se consideriamo che è più grande della sua versione precedente.

D'altro canto, il design piatto del vetro ci aiuterà che, nonostante la sua forte protezione Ceramic Shield, possiamo includere un vetro temperato di design standard, qualcosa che ti consigliamo di fare nei primi giorni di utilizzo.

  • Misure di  14,67 x 7,15 x 0,74 cm e peso di 187 grammi
  • Resistenza all'acqua IP68
  • Colori: bianco, blu pacifico, nero grafite e oro

D'altra parte, l'acciaio lucido ai lati è tanto bello quanto delicato, subisce abrasioni se lo esponiamo troppo, nonostante il fatto che la parte posteriore con finitura opaca sia un lusso che impedisce di segnare le impronte digitali, una vera virguería.

Esperienza multimediale superiore

Pannello OLED, come nella generazione precedente, in Super Retina XDR con supporto per Dolby Vision e HDR10 +. Poco di più possiamo chiedere a un pannello che si adatta bene e offre buoni risultati anche all'aperto, l'iPhone continua a montare uno dei migliori schermi in commercio.

La risoluzione FullHD + è più che sufficiente per i suoi 6,1 pollici, con circa 460PPP che ci hanno permesso nei test di consumare contenuti di alta qualità su piattaforme come Netflix e Amazon Prime Video. Evitare risultati da HBO o Movistar + a causa della scarsa qualità offerta dalla piattaforma.

Il suono stereo dell'iPhone è ancora uno dei migliori sul mercato, come nel caso della gamma MacBook abbiamo un volume massimo molto alto che sorprende per la qualità di ciò che offre. Così come a livello basso e medio è difficile per me trovare un diretto rivale.

Compatibile con Dolby Atmos sulle piattaforme che lo offrono, Questo iPhone 12 Pro mi ha regalato un'esperienza multimediale eccezionale e alla quale non posso mettere un solo.

Test della fotocamera

Iniziamo con il sensore principale da 12 MP con apertura f / 1.6 in un obiettivo a sette elementi con una lunghezza focale di 26 mm e stabilizzazione ottica dell'immagine. Questo sensore è favoloso, dal mio punto di vista il migliore negli scatti standard con una buona illuminazione, non satura eccessivamente i colori, mantiene naturalezza e definizione e la post-elaborazione è sublime.

Andiamo al sensore grandangolare dove perdiamo un po 'di apertura, abbiamo 12 MP con apertura f / 2.4 per un campo visivo di 120º grazie alla sua ottica a cinque elementi e una lunghezza focale di 13. In buone condizioni di illuminazione il risultato è comunque spettacolare, la post-elaborazione è praticamente identico al sensore principale, anche se ovviamente è quello che risente maggiormente della mancanza di illuminazione. L'aberrazione nell'immagine dovuta all'uso di questo tipo di obiettivo è particolarmente evidente.

Successivamente continuiamo con il teleobiettivo di due aumenti, anche con una risoluzione di 12 MP, questa volta offrendo un'apertura f / 2.0 utilizzando un obiettivo a sei elementi, con una lunghezza focale di 52 mm e stabilizzazione ottica. Il risultato del Teleobiettivo in questo iPhone 12 Pro è praticamente identico a quello del sensore principale, quindi vi lasciamo di seguito le fotografie con cui potete confrontarlo.

Infine parleremo della fotocamera selfie e della registrazione video. Per quanto riguarda il primo, abbiamo 12 MP sfruttando la tecnologia True Depth del Face ID, ottenendo risultati che si adattano bene alla realtà e che incorporano una modalità notturna che permetterà di risolvere le situazioni più avverse.

Il sensore LiDAR ha supportato gli scatti fotografici, immaginiamo, e la modalità Ritratto continua a offrire risultati impeccabili sia nelle persone che negli oggetti e negli animali, ma non conosciamo la portata di questa tecnologia e il suo risultato finale. Si vede anche come viene coinvolto il rinnovato iOS SmartHDR e le capacità della fotocamera nativa.

La registrazione video ora ti consente di acquisire con risoluzione 4K fino a 60 FPS sfruttando anche la possibilità di effettuare scatti con tecnologia per la prima volta su dispositivo mobile HDR e Dolby Vision. In questa sezione, l'iPhone rimane il leader indiscusso.

Prestazioni e autonomia

Per quanto riguarda le prestazioni offerte dal processore A14 Bionic di Apple, con le migliori CPU e GPU sul mercato secondo l'azienda stessa, poco possiamo dire. Nei nostri test abbiamo ottenuto risultati in videogiochi ed esecuzione di compiti tipici di un dispositivo con queste caratteristiche. Abbiamo aggiunto funzionalità a livello di connettività come 5G (sotto i 6 GHz) che non siamo stati in grado di analizzare.

  • GPS, GLONASS, Galileo, QZSS e BeiDou
  • 5G, 4G LTE, Bluetooth 5.0, NFC e WiFi 6

Connettività I dati WiFi e mobili sono stati mostrati come aveva fatto il marchio Cupertino fino ad ora, ottenendo velocità superiori a 600 MB scaricare e caricare su reti WiFi a 5 GHz.

Articolo correlato:
Non c'è niente di buono nel fatto che Apple rimuova il caricabatterie

Per quanto riguarda l'autonomia che abbiamo versatilità nel carico ma tante assenze, per avviarlo viene fornito senza caricatore e fornisce solo un cavo da USB-C a Lightning, qualcosa di cui abbiamo parlato in precedenza in iPhone News.

  • Ricarica wireless Qi fino a 7,5 W.
  • Ricarica rapida fino a 20 W.
  • Carico Magsafe da 15 W.

Il dispositivo arriva avanzato alla fine della giornata, con la registrazione di video, riprese fotografiche e videogiochi che sono i più consumati nei nostri test. Tutto questo nonostante la sua capacità sia stata ridotta del 7% rispetto all'iPhone 11 Pro, con 2.815 mAh.

Esperienza di editor

L'iPhone 12 Pro offre tutto ciò che ti aspetteresti da un prodotto con un prezzo di partenza di 1.159 euro. La gamma più alta all'interno della gamma alta, con un leggero ma sufficiente miglioramento della batteria, un design che gli utenti chiedono da anni e sensazioni che solo Apple sa trasmettere.

iPhone 12 Pro
  • Valutazione dell'editore
  • 5 stelle
1159 a 1499
  • 100%

  • iPhone 12 Pro
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 99%
  • connettività
    Editore: 90%
  • Macchine fotografiche
    Editore: 95%
  • Potenza
    Editore: 99%
  • Schermo
    Editore: 90%
  • Batteria
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Un design sublime difficile da eguagliare in qualità e sensazioni
  • Uno schermo e una brutale esperienza multimediale
  • Fotocamera all'altezza del meglio
  • La GPU e la CPU più potenti sul mercato
  • Tutte le innovazioni tecnologiche nella connettività

Svantaggi

  • Mi mancano le alternative a Face ID
  • Paghi quasi 1.200 € e non porta il caricabatterie
  • L'autonomia non è migliorata
 

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.