Il CEO di Jawbone smentisce le voci che dicono che smetterà di vendere quantificatori

Jawbone UP3

La scorsa settimana vi abbiamo informato delle voci che la società Jawbone ha pianificato di smettere di vendere sia le sue cuffie bluetooth che i braccialetti quantizer, visto che non aveva saputo adattarsi all'arrivo sul mercato di nuovi concorrenti come Fitbit e Xiaomi.

Secondo questa voce, Jawbone smetterebbe di vendere i modelli UP2, UP3 e UP4, quantificatori che l'azienda ha attualmente in vendita. Tuttavia, anche se con un po 'di ritardo, il CEO dell'azienda, Hosain Rahman ha appena pubblicato sul blog dell'azienda, che quelle voci sono completamente false.

Nel post che Rahman ha pubblicato sul blog dell'azienda, lo afferma sono pienamente coinvolti nella creazione di nuovi dispositivi indossabili e altri fantastici prodotti. Rahman afferma che la società non ha contattato alcun media e che non ha fornito informazioni sui piani futuri della società.

Per essere chiari, Jawbone continua ad essere pienamente impegnata nell'innovazione nella creazione di ottimi prodotti indossabili. Non siamo mai stati più entusiasti dei nostri progetti futuri e vogliamo davvero condividerlo con il mondo quando sarà pronto.

Nonostante non sia tra i produttori di braccialetti quantizzatori più venduti, il CEO di Jawbone lo afferma I modelli UP2, UP3 e UP4 continueranno a essere disponibili per la vendita, braccialetti ancora molto apprezzati dagli utenti. Nello stesso articolo, non siamo stati in grado di leggere nulla relativo a possibili dispositivi medici che è stato pubblicato in concomitanza con la voce di cui sopra.

I quantificatori Jawbone Sono stati rimossi dall'Apple Store online e fisico lo scorso anno, poco dopo il lancio dell'Apple Watch. Tuttavia, subito dopo furono nuovamente disponibili nei negozi aziendali, determinando un aumento delle vendite. La strana mossa che Apple ha fatto quando ha rimosso i braccialetti Jawbone non ha avuto senso da nessuna parte, in quanto questi braccialetti non possono essere considerati una competizione per l'Apple Watch, poiché molte delle funzionalità di quest'ultimo non sono disponibili su entrambi i modelli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.